Fotografia specialistica vs generalista

0

Sei un fotografo professionista e specializzato in una zona, o un fotografo generalista che fotografa tutto? Da questi due mondi nascono specialisti come Ansel Adams (paesaggi in bianco e nero) e Yousuf Karsh (ritratti), così come i generalisti come  Steve McCurry. Quale è la migliore? il duopolio Fotografia specialistica vs generalista è da sempre argomento di discussione tra i fotografi: a volte specialisti e generalisti hanno difficoltà a comprendere l’approccio dell’altro. Per il generalista, il fotografo specializzato lavora in un campio troppo stretto, e per lo specialista, il generalista dovrebbe trovare la sua nicchia.

Fotografia specialistica vs generalista
Hans / Pixabay

Ci sono argomenti (molti arrivano al livello di abilità o denaro) sul perché dovresti essere uno o l’altro. Ma penso che essere un generalista o uno specialista sia connesso alla tua natura di persona. Se sei un generalista nel cuore, prova ciò che vuoi, probabilmente non ti specializzerai mai. Se sei uno specialista, non vedrai mai il senso di fotografare una così ampia varietà di argomenti.  Puoi amare entrambi i mondi, e puoi guadagnarti da vivere in entrambi i modi.

Diamo un’occhiata alla natura della fotografia specialistica e generalista e scopriamo il valore di ciascuno. Comprendere ciò per cui sei stato costruito ti darà la sicurezza di smettere di dubitare del tuo approccio e andare avanti con lo scopo che ti sei prefissato. Potrai anche apprezzare meglio ciò che fanno gli altri fotografi, anche se ti sembra il contrario.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Fotografia specialistica vs generalista: la fotografia specialistica

Uno specialista scava in profondità in un’area della fotografia e padroneggia un numero sempre crescente di dettagli. Le cose sono spesso più prevedibili per lo specialista, conoscono tutti i dettagli della loro branca e hanno uno stile di fotografia ben definito.

Fotografa lo stesso argomento più e più volte, ma la varietà è nei dettagli. Questo può sembrare piuttosto monotono per i generalisti, ma c’è una grande gioia nello scavare in profondità per lo specialista.

Di conseguenza, gli specialisti hanno chiaro la nicchia nella quale operano. Non è mai in discussione, non è mai difficile spiegare cosa siano fare.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

I fotografi specializzati sono organizzati ed eccellenti nella gestione dei loro scatti perché lo hanno fatto allo stesso modo così tante volte. Notano i più piccoli dettagli che il generalista trascura facilmente (e forse non ne vede l’importanza). C’è spesso più preoccupazione per i dettagli di questo ramo della fotografia rispetto al quadro generale della fotografia in generale.

Come specialista, puoi fotografare la stessa cosa per tutta la tua vita o carriera. Non è che non provi mai nulla di nuovo, è che hai forato a fondo una cosa e la conosci bene. Anche tu sei famoso per questo. Come specialista puoi dire, Questo è ciò a cui sono bravo, Questo è quello che faccio.

Tra i grandi fotografi specialisti non possiamo non pensare a Richard Avedon (fotografia di moda e ritratto), Diane Arbus (ritratti in bianco e nero di persone ai margini della società) o Ansel Adams (Fotografia paesaggistica in bianco e nero).

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Fotografia specialistica vs generalista: la fotografia generalista

I fotografi generalisti lavorano con molti tipi diversi di fotografia. Se sei un generalista, sei felice di imparare da tutti gli specialisti, ma non puoi limitarti a una cosa sola. Non puoi fare a meno di fotografare ciò che finisce davanti al tuo obiettivo. La fotografia è imprevedibile e spontanea per i generalisti. Non sai mai come sarà la giornata. Neonati, paesaggi o sport potrebbero essere il tuo prossimo progetto!

Ci sono buone probabilità che i tuoi amici fotografi specializzati trovino il tuo approccio un po’ troppo caotico o estroso. D’altra parte, possono invidiarti un po ‘come sembri così libero di esplorare. Forse allo stesso modo in cui li invidiate per le loro profonde abilità tecniche in aree che tendete a sorvolare.

I generalisti sono un più a loro agio con il caos e l’imprevedibilità nel perseguire diversi tipi di fotografia rispetto agli specialisti. C’è una grande gioia nella varietà della scoperta per il generalista.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

In qualità di generalista, dovresti certamente restare con una cosa fino a quando non ci si abitua. Ma sarà sicuramente più sull’imparare i principi della fotografia e poi applicarli in senso lato, piuttosto che scavare nel modo più profondo possibile. Sei più una “grande immagine” che orientata al dettaglio.

Stai spesso esplorando, sperimentando e consolidando ciò che hai appreso, quindi ripetendo il processo fino a quando un distinto corpo di lavoro inizia ad apparire nel tempo. Non puoi limitarti a una cosa perché tante cose ti eccitano. Ma cerca il collegamento comune nel tuo lavoro. Per me, è imbarazzante, candida, grintosa, vera natura umana. Anche un paesaggio deve avere carattere.

In qualità di generalista, realizzerai il tuo stile su molti tipi di fotografia. Accetti la gioia e la sfida di applicare le tecniche a nuove situazioni inaspettate. Anche se ti senti sopraffatto, salta fuori e scoprilo.

Tra i grandi nomi della fotografia generalista spicca sicuramente  Steve McCurry o Ernst Haas

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Si può cambiare?

A volte i generalisti si sentono inferiori perché non hanno una specialità evidente. Sono spesso indicati come “Jolly di tutti i mestieri, ma padrone di nessuno”. Lo specialista può dire con sicurezza: “Fotogeafo matrimoni stilizzati e con luci stroboscopiche”. Mentre il generalista dice “Faccio anche matrimoni … e neonati e auto sportive e paesaggi e via discorrendo”.

Ma ecco cosa hanno in comune: entrambi hanno studiato luce, momento, colore e composizione. Ma si applica tale conoscenza profondamente in uno scenario specifico, mentre l’altro lo applica ampiamente in molti scenari.

Quindi il generalista non è tanto un “Jolly di tutti i tipi di fotografia”, ma qualcuno che ha padroneggia luce e composizione (come lo specialista) e applica la conoscenza in modo più ampio.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Non è che entrambi gli approcci siano giusti o sbagliati. Sono percorsi diversi. Sono diversi modi di esplorare, apprendere e applicare. Essere un generalista non significa che le persone non possano indicare nulla di specifico sul tuo lavoro. E essere uno specialista non significa che non provi mai nulla di diverso. Ma puoi trovare una casa in entrambi gli approcci e visitare l’altro di tanto in tanto.