In commercio la nuova Leica M Monochrom: per gli amanti del bianco e nero

0
1707

Il bianco e nero non è mai morto, e la Leica ne è sempre stata convinta. Tanto da giungere alla decisione di commercializzare una macchina fotografica destinata esclusivamente al Bianco e Nero, la nuova Leica M Monochrom.

Questo prodotto è non solo visivamente identica alla M9-P ma si tratta in effetti dello stesso modello: la differenza, a dir poco sostanziale, è nella mancanza del filtro a colori primario che viene “installato” sul sensore della macchina fotografica (il pattern di Bayer).

Innumerevoli immagini che restano scolpite nella storia della fotografia sono state scattate in bianco e nero con le leggendarie fotocamere del sistema Leica M. Era quindi arrivato il momento di continuare questa tradizione e rendere finalmente possibile l’autentica fotografia monocromatica anche in forma digitale. La Leica M Monochrom è la prima fotocamera digitale di pieno formato 35 mm a essere progettata esclusivamente e senza alcun compromesso per la fotografia in bianco e nero.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

La mancanza del pattern di Bayer semplifica l’architettura del sensore che a questo punto catturerà esclusivamente le informazioni di luminanza ma, soprattutto, eliminerà gli artefatti generati dall’operazione di demosaicizzazione (legata al pattern di cui prima) e aumenterà la quantità di luce catturabile dal sensore stesso. Ne deriva una fotografia più fedele alla realtà di quanto si possa ottenere con la sorella M9 e un fedelissimo bianco e nero non ottenuto tramite la “decolorazione” dell’immagine.

La M Monochrom, come la Leica M9, ha un sensore da 18 Mpixel, una gamma ISO che varia da 320 a 10.000 (si può scendere comunque fino a 160), un display LCD da 2,5″ e da 230.000 pixel. Il peso è di circa 600 grammi.

I clienti della M Monochrom avranno accesso gratuito ai pacchetti Adobe Lightroom 4 nonché il Nik Software Silver Efex Pro (molto utile per aggiungere effetti classici dell’analogico alle foto in b&n digitale). Infine, sempre per gli acquirenti, si potrà accedere al servizio di stampa Leica Monchrom: le stampe ottenute tramite questa tecnica (realizzata con il classico bagno chimico in alogenuri di argento su carte baritate) sono indistinguibili dalle equivalenti analogiche.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Il prezzo ovviamente è in linea con i prodotti Leica di questa categoria:  7.950 dollari.

Foto scattata con leica M Monochrom
Articolo precedenteI filtri infrarosso
Articolo successivoIl nudo: le pose
Fondatore di Fotografare in Digitale, ho sempre amato il mondo della fotografia e la possibilità di catturare un momento, un attimo, una sensazione tramite un semplice scatto. Nato come fotografo per caso quando misi le mani sulla mia prima Nikon D1, ho ampliato le mie conoscenze ed esperienze fotografiche, decidendo quindi di condividerle con chiunque fosse interessato alla fotografia. Sono un fotografo amatoriale di buon livello e continuo imperterrito a girare per le città con la fedele Nikon (ora una D800) appesa al collo.