Come fotografare le persone se sei timido – Parte 4

32

Veniamo ora alla terza parte della nostra guida su come fotografare le persone se sei timido. Le prime tre parti le trovate qui e qui e qui.

Fotografare le persone se sei timido: “di nascosto”

Alcune situazioni sono meglio fotografate senza comunicare con una persona. Fotografare le persone di nascosto è sicuramente un’opzione utilizzabile.

Scegliere di stare indietro con un obiettivo lungo attaccato alla fotocamera e fare immagini di nascosto va bene quando le circostanze sono giuste. Le foto create con questa tecnica saranno generalmente prive di connessione soggetto / fotografo.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Le persone inquietanti che sono coinvolte in una conversazione o nel loro lavoro interrompono il flusso naturale della vita. Una foto di nascosto sarà più adatta dell’interruzione.

fotografare le persone se sei timido
albertoadan / Pixabay

Gli artisti e gli artigiani al lavoro sono soggetti da lasciare ai loro sforzi creativi. Sono concentrati e appassionati di ciò che stanno facendo. Un rapido riconoscimento e riconoscimento da parte loro del fatto che si sentano a proprio agio con te fotografare sono i migliori. Un cenno e un sorriso da parte tua e del loro sorriso in cambio non interromperanno il flusso di lavoro o la concentrazione. Finché non li interrompi, sarai in grado di catturare ritratti intriganti di essi.

Scegliere di lavorare facendo fotografie di nascosto dovrebbe essere una decisione consapevole perché produrrà le migliori fotografie. Scegliere di catturare furtivamente le immagini di persone perché sei troppo timido per comunicare non è mai l’opzione migliore.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Fotografare le persone se sei timido: quelle fotografie non molto schiette

A volte ti troverai in situazioni in cui desideri fotografie candide, ma non è possibile. Quando le persone sanno che sei lì con la tua fotocamera, non può succedere davvero sincero. Scattare foto di persone dall’aspetto naturale in queste circostanze è impegnativo, ma non impossibile.

Quando sei “il” fotografo

Matrimoni, sessioni di ritratti e situazioni simili non consentono foto reali di nascosto. Devi essere in grado di comunicare bene e organizzare immagini dall’aspetto sincero.

Alla maggior parte delle persone piacciono le foto dall’aspetto naturale. L’abilità è nel controllare le circostanze in modo da ottenere i risultati desiderati. Ciò significa che devi sapere cosa vuoi ed essere in grado di mettere chiaramente in relazione le tue idee con le persone che stai fotografando.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Con le coppie, è più facile fare fotografare le persone se sei timido. Falli parlare tra di loro. Incoraggiali a dimenticare che ci sei e poi offri loro un inizio di conversazione. Chiedi loro di ricordare la prima volta che si sono incontrati o quando si sono proposti l’un l’altro. Se vuoi alleggerire l’umore e catturare alcune risate e sorrisi, chiedi loro qualcosa di divertente.

fotografare le persone se sei timido
Free-Photos / Pixabay

Una volta che hai parlato, non trattenere le foto. Dovrai fare molte foto. Quello che sta succedendo è più imprevedibile, quindi è necessaria la quantità necessaria per ottenere foto di qualità sufficiente.

Li butterai via, ma quelli che manterrai saranno rilassati, naturali e vibranti. Ho usato questa tecnica ogni volta che ho fotografato i matrimoni. Ha aiutato a produrre le foto più interessanti e senza posa. Userei un obiettivo più lungo, spesso il mio 180mm, in modo da poter rimanere un po’ distante, ma non troppo lontano. In questo modo, potrei ancora parlare con la coppia ma essere abbastanza indietro per non essere nel loro spazio personale.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Un’altra tecnica che si può usare per i ritratti di questo generei è quella di far stare lo sposo dietro di me e fuori da un lato. Mentre fotografavo la sposa, vorrei che si guardassero l’un l’altro e avessero una conversazione. Se lo sposo fosse in qualche modo bloccato per le cose da dire, darei suggerimenti, spesso un po’ scortese. Funzionava bene per ottenere espressioni facciali divertenti e rilassate. Quindi scambiavo gli sposi e lo fotografavo mentre continuavano la loro conversazione.

Fotografare i singoli ritratti è più impegnativo in quanto non puoi distogliere l’attenzione da te così facilmente. Se hai qualcun altro con te, un assistente o un amico, puoi innescarli per essere la distrazione. Prima di iniziare, fai sapere loro che avranno un ruolo da svolgere quando vuoi altre foto dall’aspetto candido. Allenali un po’ in modo che siano preparati. Quando sei pronto, indirizza l’attenzione e la conversazione del soggetto sul tuo aiutante.

Lavorare da soli è quando le tue abilità comunicative sono le più importanti. La tua capacità di conversare e scattare foto contemporaneamente sarà messa alla prova. Devi concentrarti completamente sul soggetto e su ciò che stai facendo con la fotocamera.

La pratica è di nuovo la chiave per imparare a sviluppare le tue abilità comunicative in modo da poter ottenere ritratti dall’aspetto sincero. Ci vuole tempo e fatica.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Mentre provi certe tecniche e capisci cosa funziona e cosa non funziona, svilupperai le tue capacità di comunicazione. Diventerete più sicuri ed efficaci.

fotografare le persone se sei timido
DisappearingDiamonds / Pixabay

fotografare le persone se sei timido: fotografia di strada semi-candid

Le foto di strada semi-candidat possono essere realizzate con successo con un obiettivo corto e la tecnica giusta. Non è necessario mantenere la distanza e rimanere in ombra. Avvicinati, sii attento, rilassato e normale.

Le persone dei nostri mercati locali mi conoscono. Mi vendono verdure, e molti di loro sanno che qualche giorno farò le loro foto. Potrebbero rifuggire, o potrebbero posare.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Mi piace creare un mix di foto candid e in posa quando faccio fotografia di strada. Tuttavia, essendo un modo che “si fa notare”, devo utilizzare alcune tecniche in modo da non essere al centro dell’attenzione. Spesso non ci sono molti altri stranieri nei mercati, quindi mi distinguo.

Spesso mi metterò in contatto con qualcuno che voglio fotografare. In generale, smetteranno di fare quello che stanno facendo, sorridere e posare. Questo è ciò che percepiscono che voglio. Farò comunque la loro foto. Mi assicurerò che sia ben esposto, nitido e lusinghiero. Poi li mostrerò sul mio monitor della macchina fotografica. Il più delle volte sono felici, e chiacchiereremo un po’ prima di andare avanti.

Una volta che sono andato avanti, aspetterò un po’ di tempo e poi tornerò vicino a dove si trovano. Penseranno che il mio obiettivo è altrove perché ho già la loro foto.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Speriamo che non mi prestino alcuna attenzione. Questo è quando ottengo le foto che voglio davvero.

Nel corso degli anni, ho ascoltato e letto di molti fotogiornalisti che aspirano ad essere il più invisibili possibile. Può essere un’abilità preziosa da sviluppare. Si può imparare a farlo senza dover nascondere la macchina fotografica o stare lontano dall’azione.

fotografare le persone se sei timido
JarkkoManty / Pixabay

Fotografare le persone se sei timido: restituisci qualcosa

Ricordate, la vostra fotocamera è la soluzione, non il problema. Con la fotocamera in mano, avete uno scopo per essere dove siete e un motivo per comunicare con le persone.

Non solo scattate una fotografia, ma anche un’esperienza interessante. Se siete in grado di condividere le vostre foto, allora state dando veramente qualcosa di valore al vostro soggetto.

Presentare le stampe alle persone che fotografate aiuta a dare forma al modo in cui vi vedono. Un set di stampe di piccole dimensioni è economico e sarà apprezzato dalla maggior parte dei fotografi. Se catturate una foto che vale la pena ingrandire, questo avrà un impatto ancora maggiore. Il costo di un ingrandimento è insignificante rispetto alla gioia che porterà al soggetto.

Raccogliere l’email di qualcuno o la connessione ai social media vi permetterà anche di restituire in modo significativo. Alcune persone possono apprezzare questo anche più delle stampe perché possono condividere un file digitale.

Sorridi e saluta

Spesso cammino allo stesso modo ai mercati quando insegno ai nostri workshop di fotografia. Avevo notato questo uomo anziano. Il suo viso era interessante, ma sembrava timido e non mi guardava negli occhi. Aveva una piccola bancarella che vendeva il tradizionale riso appiccicoso thailandese del nord. Decisi di sorridere e salutarlo ogni volta che passavo con la speranza che mi avrebbe conosciuto.

L’ho fatto per un po’ e un giorno, quando mia moglie mi aiutava a tenere un workshop, le ho detto quello che stavo facendo. Mentre ci avvicinavamo a lui, lei sorrise e chiese se potevamo fare il suo ritratto. Aveva il fascino! Mise le mani sulla grande ciotola di riso appiccicoso, spinse le spalle indietro e sorrise calorosamente per noi. Abbiamo fatto dei bei ritratti di lui.

Non molto tempo dopo, ho avuto un altro incontro con una donna che vendeva riso appiccicoso nella stessa bancarella. Ogni volta che visitavamo i mercati, avevamo una bella conversazione con questa donna. Era amichevole e rilassata, molto felice di essere fotografata. Non avendo visto l’uomo allo stand per qualche mese, un giorno le ho chiesto di lui.

fotografare le persone se sei timido
_Alicja_ / Pixabay

Il suo viso cadde, e i suoi occhi sembravano così tristi. Volevo che la terra mi inghiottesse. Mi sentivo così terribile. L’uomo era suo marito. Mi disse che era morto all’improvviso. Poi un barlume di speranza apparve nei suoi occhi, e mi chiese se avevo fatto il suo ritratto. Le ho assicurato che l’avevo e le avrei portato un’impronta.

Normalmente quando stampiamo foto da distribuire, otteniamo stampe in formato regolare. Per questa signora, abbiamo fatto fare un ingrandimento e l’abbiamo fatto incorniciare. Era molto grata. La prossima volta che passai da lei mi disse di aver appeso il ritratto del marito sopra il letto.

La morale della storia è che non si sa mai quanto si possa benedire qualcuno con il coraggio di fare il suo ritratto. Pensate a quello che fate in una luce positiva. Certo, incontrerai delle persone che non vogliono che la loro fotografia sia scattata. Mentre vi esercitate a costruire la vostra fiducia, il vostro tasso di successo aumenterà.