Come fotografare le persone se sei timido – Parte 2

59

Veniamo ora alla seconda parte (qui la prima) di come fotografare le persone se sei timido.

Fotografare le persone se sei timido: prenditi il ​​tuo tempo

Prendersi il proprio tempo non è male. Se sei preoccupato di perdere la foto, significa che non hai iniziato la preparazione abbastanza presto. Ogni genere di fotografia richiede pazienza e anticipazione. Meglio conosci la tua fotocamera, più velocemente la avrai impostata e pronta in qualsiasi circostanza. Prenditi del tempo per imparare modalità manuale. Questo non solo ti darà un maggiore controllo delle tue esposizioni, ma ti aiuterà anche a vedere la vita a un ritmo diverso.

fotografare le persone se sei timido
Free-Photos / Pixabay

È vero che le impostazioni automatiche della fotocamera possono aiutarti a scattare foto più velocemente. Potresti riuscire a catturare l’azione, ma non l’umore. Rallenta e osserva più delle impostazioni della fotocamera. In questo modo imparerai a catturare l’atmosfera.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Non pensare che devi sempre essere veloce con la tua fotocamera. Farlo può essere una distrazione dall’esperienza della fotografia.

Alcuni delle migliori fotografia di strada sembrano essere successo in un attimo, ma raramente è così. Pianificazione e preparazione. Scelta di luce e posizione. In attesa. Queste qualità si traducono in più belle foto di strada della velocità pura. Sono previsti quei momenti fugaci in cui tutti gli elementi si allineano nel mirino.

La fotocamera ti aiuterà a superare la tua riluttanza

La tua fotocamera è il tuo ponte verso l’altro lato della timidezza, il modo per imparare a fotografare le persone se sei timido. Ti consente di attraversare la distanza tra l’intenzione di fotografare qualcuno e il ritratto reale. Non solo rende l’immagine, ma ti collega al soggetto. Parlare con uno sconosciuto senza un motivo particolare è molto difficile per molte persone. Avere una macchina fotografica in mano è un motivo meraviglioso per parlare con qualcuno. La tua fotocamera è la soluzione al tuo problema di non voler avvicinare le persone. Quando arriverai a rendertene conto e imparerai a usare la tua macchina fotografica come un ponte, attraverserai un mondo completamente nuovo di meravigliosa esperienza creativa.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Fotografare le persone quando la tua mente è focalizzata su di loro, e non sulla tua fotocamera, trasforma l’esperienza. La mia macchina fotografica mi porta dall’altra parte, lontano dai miei pensieri insicuri e in una conversazione con la persona. È una ragione per me essere dove sono e iniziare conversazioni.

Usa la fotocamera come mezzo per presentarti e iniziare una discussione interessante. Non nasconderti dietro la fotocamera che armeggia con i suoi controlli. Sii preparato e audace con esso. La fotocamera soddisferà il tuo scopo. Esprimi la tua intenzione di scattare una foto con la dovuta sicurezza. In questo modo ti aprirai la strada. Concentrati sul soggetto e sulla sua risposta a te.

fotografare le persone se sei timido
SEVENHEADS / Pixabay

Quando ti avvicini a qualcuno in modo sicuro, sarà evidente. Se sembri incerto di te stesso, il tuo soggetto spesso ti rispecchierà questo comportamento. La comunicazione sicura di sé con i tuoi soggetti è importante. È necessario quanto avere fiducia negli aspetti tecnici della fotografia.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Scegli chi vuoi fotografare in base a quanto sono ricettivi

Entrare in strada per fotografare per la prima volta estranei è una prospettiva scoraggiante. Non è qualcosa che molte persone trovano particolarmente facile. Non iniziare da qui. Inizia a fotografare qualcuno che conosci e che apprezza ciò che stai facendo.

Amici o familiari possono essere l’opzione migliore. Qualcuno che conosci e che ama farsi fotografare. Le persone a cui piace vedere la propria immagine sono sempre i più facili da realizzare. Sono rilassati davanti alla fotocamera e hanno maggiori probabilità di darti un feedback espressivo sulle tue foto.

Trovare qualcuno che puoi fotografare in diverse occasioni ti aiuterà ad imparare. Ti collegherai con loro di più ogni volta che ti incontrerai per una sessione fotografica. Man mano che cresci in sicurezza usando la tua fotocamera, scoprirai che diventa più naturale connettersi con le persone.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Porta la tua fotocamera alle riunioni sociali: compleanni e altre celebrazioni, matrimoni, lauree, feste, barbecue in chiesa o al pub. Nel corso del tempo, inizierai a farti sentire più facilmente per le persone che sono facili da fotografare, in quanto avranno imparato a vederti con la macchina fotografica. Questo aiuterà non poco a fotografare le persone se sei timido.

Prenditi il ​​tuo tempo. Inizia. Rimani determinato e fai pratica il più spesso possibile. La ripetizione costruirà la tua fotocamera e le tue abilità comunicative. Mentre pratichi, sii consapevole di come ti connetti e dei tipi di risposta che le persone ti danno. Impara a leggere e comprendere la dinamica sociale creata dalla tua fotocamera. Naturalmente, le persone ti risponderanno in modo diverso rispetto a se stai solo conversando. Sviluppare la tua percezione delle reazioni delle persone alla tua fotocamera ti aiuterà a fotografare estranei.

fotografare le persone se sei timido
_Alicja_ / Pixabay

Fotografare le persone se sei timido: comunicare bene

Comunicare il tuo desiderio di fotografare qualcuno in modo appropriato è un imperativo. Questo è un punto di fallimento per molte persone. Mi arrabbio quando sento i fotografi parlare in modo inappropriato con le persone che stanno fotografando. Il tuo ritratto dipende così tanto dalla relazione che hai con il tuo soggetto. Anche se quella relazione dura solo un minuto o due.

Essere piacevoli è vitale per diventare un bravo fotografo di persone, soprattutto se vuoi diventare un fotografo di matrimonio o un fotografo di ritratti. Il modo in cui comunichi, i tuoi modi e persino il tuo linguaggio del corpo sono importanti. I tuoi clienti notano queste cose. Se si sentono a proprio agio con te, rispondono bene. Il loro linguaggio del corpo e le espressioni facciali ti rispecchieranno questo.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Il tuo modo di comunicazione dipende dal tuo stato d’animo. Quando sei preoccupato per le impostazioni della fotocamera e l’illuminazione, è molto probabile che comunicherai male, come insicurezza o paura. Metti da parte i pensieri tecnici prima di iniziare a interagire con le persone che vuoi fotografare.

Alla gente piace quando mostri interesse per chi sono e cosa amano fare. La vera curiosità è naturale per i fotografi e tu sei meglio svilupparla il più possibile. Fai in modo che questo aspetto della tua timidezza funzioni per te. Essere acuti, ma un po ‘riservati, ti affascinerà molto più delle persone che essere troppo audace.

Sviluppa le tue abilità con la fotocamera con un progetto

Una volta che ti impegni a progetto fotografico, hai un tema o un concetto su cui lavorare. Attenersi all’argomento scelto e costruire una serie di fotografie consente di tenere traccia del proprio sviluppo. La scelta di fotografare un progetto di persone ti aiuta anche a rafforzare la tua sicurezza e quindi a fotografare le persone se sei timido.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Lavorando su un progetto a lungo termine, sperimenterai di più con la tua macchina fotografica e le tue tecniche fotografiche. Spingi i confini ed esplora le impostazioni della fotocamera che non usi spesso. Ciò ti consentirà di produrre una serie di fotografie più diversificata e interessante.

Man mano che crei una raccolta di immagini, sarai in grado di rivederle e confrontarle. Ciò identificherà le competenze su cui devi lavorare. Ti incoraggerà anche a vedere le aree in cui stai migliorando. Nel tempo, creerai una significativa raccolta di foto, sia buone che cattive. Per lo più male. Non ti battere per questo. Succede a tutti i fotografi. Più foto cattive prendi, più buone ne creerai. Scrutando le tue foto per un lungo periodo ti consente di tracciare i tuoi progressi.

Mantieni tutto. Non eliminare le immagini nella fotocamera. La chiave è essere organizzato. Se li scarichi tutti in una cartella sul tuo computer, questo non sarà di aiuto. Non sarai in grado di discernere la natura dei tuoi progressi. Ogni volta che lavori al tuo progetto, carica le foto sul tuo computer e separa il 10% -20% superiore delle foto, quelle di cui sei più soddisfatto. Quindi separa in un’altra cartella, quelle che riconosci avere potenziale e su cui ti piacerebbe lavorare. Prendere appunti per te durante questo processo ti aiuterà a rimanere in pista e renderlo più vantaggioso.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Rivedere e confrontare le tue foto in questo modo può essere impegnativo. È necessario riconoscere le aree di debolezza. Le tue foto ti mostreranno questo. Avere un fotografo più esperto, qualcuno che può guidarti attraverso questo processo sarà un enorme vantaggio. Saranno in grado di indicarti aspetti del tuo lavoro che potresti non essere in grado di vedere così chiaramente.