Cambio di prospettiva nella fotografia – Inizia dall’alto

117

Sareste sorpresi di come un semplice cambio di prospettiva in fotografia possa portare le vostre immagini da amatoriale a professionista. Fate attenzione a qualsiasi rivista, pubblicità, mostra, ecc. e noterete come quasi nessuna delle fotografie sia stata scattata ad altezza d’occhio.

Basta cambiare il punto di vista per trasformare completamente un’immagine. Si può giocare con le dimensioni, le proporzioni, la profondità e molte altre caratteristiche. Uno degli aspetti più importanti, tuttavia, è che si sta mostrando allo spettatore il soggetto da un punto di vista fuori dal comune.

Ci sono molte angolazioni tra cui si può scegliere, in questo articolo mi concentrerò sul posizionamento al di sopra del soggetto. Ora vediamo un paio di scelte per iniziare.

L’occhio dell’uccello (in senso di vista)

cambio di prospettiva in fotografia
Vined / Pixabay

Come suggerisce il nome, questo scatto significa che si dovrebbe essere molto in alto e quindi guardare il soggetto dal punto di vista di un uccello in volo. Con piccoli soggetti o anche un ritratto, si può semplicemente salire su una sedia o su un albero. Per i paesaggi, invece, si può salire su un edificio o su una torre. Ci sono molti luoghi turistici che hanno punti di vista panoramici alti per esercitarsi.

Attrezzatura

Non è necessario alcun attrezzo specifico per questo, ma ci sono alcune cose da considerare per quanto riguarda le impostazioni:

  • Se siete all’aperto, più alto è il vento, più si sale, più si sale, quindi usate la velocità dell’otturatore veloce.
  • Anche se siete dietro a un vetro, ma non vi è permesso usare un treppiede (come accade nella maggior parte dei luoghi turistici), dovrete comunque tenere d’occhio la velocità dell’otturatore per evitare immagini sfocate.
  • A proposito di stare dietro al vetro, fate attenzione ai riflessi. Per questo problema, potrebbe essere utile portare con sé un paraluce o un filtro polarizzatore. Altri suggerimenti per ridurre al minimo i riflessi sulle finestre si trovano qui.

Se vi piace davvero una prospettiva fotografica più elevata, potreste considerare l’idea di comprarvi un drone o di guardare la fotografia aerea.

https://amzn.to/36BpsCb
Approccio Bottom-up Free-Photos / Pixabay

Creatività

Un cambiamento di prospettiva nella fotografia non è solo una buona pratica per migliorare le proprie capacità, ma può anche essere usato in modo creativo. Ecco alcune idee per provare ad usare la prospettiva a volo d’uccello:

Incorporare un oggetto in primo piano per realizzare fotografie più interessanti Avere un’ancora nella vostra immagine può guidare lo spettatore attraverso la vostra immagine.
La prospettiva a volo d’uccello è ottima per fare dei panorami. Questa tecnica richiederà un po’ di post-produzione per cucire insieme le vostre immagini. Ecco tutto quello che dovete sapere per farlo, provatelo.
Infine, provate a creare il vostro mondo in miniatura provando l’effetto tilt and shift. Bird’s eye è la prospettiva migliore per ottenere l’illusione perfetta.

Cambio di prospettiva in fotografia: Top-Down

Il nome dall’alto è abbastanza chiaro. Significa che si sta guardando direttamente dall’alto verso il basso. Naturalmente, questa è anche una prospettiva che un uccello potrebbe avere, tuttavia, è un angolo di ripresa a sé stante. Per questo, il piano focale deve essere parallelo al soggetto.

https://amzn.to/36BpsCb
Prospettiva Top-down hudsoncrafted / Pixabay

Cambio di prospettiva in fotografia: Obiettivi

Non c’è bisogno di attrezzature speciali. È possibile ottenere questo risultato con qualsiasi macchina fotografica – anche con il vostro smartphone – che è probabilmente il motivo per cui è così popolare per la fotografia di food e still-life su Instagram. È molto popolare anche per la fotografia di droni.

Tuttavia, ci sono alcuni accessori che possono essere utili:

È necessario essere paralleli alla superficie che si sta fotografando, quindi un treppiede e una livella a bolla possono rendere la vita molto più facile.
Se si utilizza un treppiede, potrebbe essere necessario utilizzare un braccio di prolunga o simili. Questo impedirà alle gambe di entrare nell’inquadratura.
Questa non è un’attrezzatura, ma una raccomandazione su dove posizionare il treppiede. Fate attenzione a non proiettare l’ombra del treppiede, le luci o voi stessi sul soggetto.

Usi creativi

Flat Lay

Flat lay è un termine molto popolare per i blog e i social media, in particolare Instagram. Si riferisce a una composizione di oggetti posati su una superficie piana. Ci sono molti concorsi e sfide online, cercateli con l’hashtag flat-lay. Unitevi a loro e mettete in pratica le vostre abilità dall’alto.

https://amzn.to/36BpsCb
StockSnap / Pixabay

Colori e forme

Poiché con la prospettiva dall’alto non c’è quasi nessuna profondità, bisogna sfruttare al massimo le due dimensioni con cui si deve lavorare. Invece di essere un limite, siate creativi e usate la composizione, i colori e le forme per migliorare le vostre capacità di designer.

Cambio di prospettiva in fotografia: in conclusione

Un cambiamento di prospettiva nella fotografia può dare molte opportunità per migliorare e creare immagini divertenti e innovative. Non è necessario acquistare attrezzature extra o imparare nuove tecniche, tutto quello che dovete fare è muovervi intorno al vostro soggetto.