La composizione fotografica – le trame ed i motivi

3064

Una variante della composizione fotografica basata sulle ripetizioni è quella legata a trame e motivi. Composizione un po’ più di nicchia ma molto comune nelle fotografie di “riempimento”, che si tratti di quadri generici appesi alle pareti o del desktop di un computer.

L’uso di trame all’interno di una scena o addirittura l’egemonia di una trama in uno scatto sono un importante veicolo di messaggi: una trama sollecita una risposta emotiva molto forte in un osservatore. Una superficie per esempio liscia, setosa, morbida comunicherà serenità e dolcezza mentre una superficie grezza, ruvida (come può essere il cemento di una strada, per esempio) comunicherà esattamente il contrario. Fate caso per esempio come nei modern office spesso e volentieri si fa ricorso a pannelli che riportano delle trame per lo più astratte ma sinuose e con colori tenui: un modo per rilassare il lavoratore.

Possiamo usare le trame nelle fotografie in vari modi: quale “fondo” del nostro soggetto (una persona sdraiata sulla spiaggia dove i ciottoli occupano la maggior parte della foto) o quale soggetto unico (i ciottoli) come nella foto di seguito:

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

trama12

Ovviamente fare una foto come quella qui sopra riportata ha il tempo che trova: la fotografia risulta essere piatta, quasi priva di vita. Ciò che manca in questo scatto è la luce o meglio il gioco di chiaroscuri che può fornire una luce radente. La foto qui di seguito genera un impatto ben differente: mentre nel primo caso si ha un effetto “neutro”, questa seconda immagine riesce ad infondere un leggero senso di inquietudine nell’osservatore.
trama2
Anche la distanza dai ciottoli ha giocato un ruolo fondamentale: mentre nel primo caso osserviamo una distesa di ciottoli,nel secondo caso entriamo più nel dettaglio, quasi a “toccare” il soggetto della nostra fotografia.
Aggiungere prospettiva è un altro metodo per rendere la trama interessante: un’immagine del genere stampata ed appesa a grandi dimensioni riesce a fornire una sensazione di spazialità  alla stanza. Tant’è vero che stampe del genere sono spesso presenti in appartamenti piccoli o in corridoi stretti, alla stregua degli specchi.trama4
Michael Busselle è un fotografo che ha incentrato buona parte dei propri lavori su trame e motivi. Vi invito a cercare le sue immagini per capire di che sto parlando.
Tornando a trame, motivi e ripetizioni, prendiamo per esempio le seguenti due immagini:
trame e motivi
peter-facebook / Pixabay
panorama autunno
LubosHouska / Pixabay

Sono immagini molto semplici ma che, nonostante il soggetto della prima non sia propriamente un soggetto “positivo” (è aglio a cui la nostra mente associa un brutto odore), risultano piacevoli e rilassanti.

Il seguente esempio è infine un insieme di trame, linee, ripetizioni, uniformità cromatica: un paesaggio rilassante.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----
cromaticità
12019 / Pixabay

Se la foto di prima era rilassante, lo stesso non può dirsi per la seconda: la scelta cromatica molto marcata fa si che il motivo della scena attiri in maniera particolare l’occhio dell’osservatore, mentre le linee oblique fanno si che lo stesso occhio scandisca tutta l’immagine.

trama6

L’ultimo esempio è infine quello di una trama limitata ad una zona della fotografia: la farfalla. Il fotografo ha in questo caso ha giocato sullo stacco tra le ali della farfalla ed il resto della scena.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----
colori
ulleo / Pixabay