Fotografia astratta di fiori: guida per principianti

3

Fare fotografia astratta di fiori può non essere un’attività particolarmente facile e può riservare anche parecchie soddisfazioni. Il vero problema, quando si tratta di fotografare i fiori, non è ben chiaro da dove iniziare. Di quale attrezzatura hai bisogno? Che tecniche usare?

Il mondo della fotografia di fiori, soprattutto se parliamo di fotografie astratte, può sembrare distante e difficile.

fotografia astratta di fiori
edsavi30 / Pixabay

In realtà, non è più difficile di qualsiasi altro genere di fotografia. Può essere molto più gratificante, però. Hai solo bisogno di sapere come iniziare.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

In questo articolo imparerai i fondamenti della fotografia di fiori astratti. Imparerai a conoscere l’attrezzatura necessaria, oltre a diverse tecniche chiave per ottenere potenti immagini astratte. Al termine, sarai pronto per uscire di casa e iniziare immediatamente ad applicare questi suggerimenti, oltre che fare fotografia astratta di fiori di qualità.

Fotografare i fiori: cos’è la fotografia astratta di fiori?

Definirò la fotografia astratta di fiori semplicemente così: si tratta di fotografare i fiori in modo che lo spettatore non veda immediatamente il fiore.

fotografia astratta di fiori
freefaithgraphics / Pixabay

In parole più semplici, un astratto floreale si concentra non tanto sul fiore stesso, ma su parti del fiore: la curva dei petali, il colore del centro del fiore, il gioco di luce sugli stami.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Per fare una potente fotografia astratta di fiori, devi smettere di pensare in termini di fiori e iniziare a pensare in termini di forma, colore e luce. Questo non è complicato. È facile da fare, una volta capito. I consigli che ti propongo di seguito ti aiuteranno a fare proprio questo, in maniera veloce e facile.

fotografia astratta di fiori: attrezzatura

Per ottenere bellissime immagini di fiori astratti, hai bisogno di due cose: una fotocamera e un obiettivo macro .

Il tipo di fotocamera non ha importanza, potete utilizzare sia una macchina entry level, sia una pro quale la Nikon D810. In questi giorni, essenzialmente tutte le fotocamere sono in grado di catturare immagini mozzafiato. Nella fotografia di fiori astratta, è l’obiettivo che conta.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Quindi, di che obiettivo hai bisogno?

Qualunque tipo di obiettivo macro farà delle belle foto. Ho catturato eccellenti immagini di fiori astratti con lenti economiche da 300 euro. Ho anche usato il mio molto più costoso Obiettivo Canon 100mm f / 2,8L.

Il fatto è che la fotografia astratta di fiori non riguarda in realtà la nitidezza e i dettagli perfettamente resi. Si tratta di composizione, luce e colore.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

fotografia astratta di fiori
PublicDomainPictures / Pixabay

Un consiglio che vale la pena menzionare è che quanto più breve è la lunghezza focale di un obiettivo macro, tanto più è vicino al soggetto per ottenere immagini a grandezza naturale. Quindi, ad esempio, gli obiettivi macro da 60 mm possono essere un problema quando stai cercando di ottenere un primo piano di una rosa e continui a proiettare l’ombra sui petali per sbaglio.

Potresti aver sentito che per la fotografia astratta di fiori avresti bisogno di un treppiede.

fotografia astratta di fiori
moshehar / Pixabay

Non sono d’accordo. Io non uso un treppiede per la fotografia astratta di fiori, e questo perché trovo che sia troppo limitante. Ho bisogno di esplorare il fiore attraverso l’obiettivo, cambiare la composizione, scattare qualche foto e cambiare di nuovo la mia composizione. Non puoi farlo con un treppiede.

Hai la tua fotocamera e un obiettivo macro? Se è così, sei pronto per la maggior parte di questo tutorial sui consigli facili e veloci per la straordinaria fotografia di fiori astratti.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

fotografia astratta di fiori: scattare nei giorni nuvolosi

Se l’hai fatto macrofotografia a luce naturale prima, saprai che puoi ottenere bellissime fotografie macro in momenti diversi della giornata. Innanzitutto, quando è nuvoloso. Secondo, durante le ore d’oro: subito dopo alba e poco prima del tramonto.

Per la fotografia astratta, ti consiglio di scattare solo nei giorni nuvolosi in quanto, nei giorni nuvolosi, la luce è uniforme, con il risultato di immagini colorate e profondamente saturate. E nella fotografia astratta, il colore è la chiave. Di fatto, tra tutte le immagini presentate in questo articolo, tutte tranne una sono state scattate in un giorno nuvoloso.

Una volta diventato un fotografo di fiori (astratto) più esperto, puoi iniziare a sperimentare con altri tipi di luce. Ma fino ad allora, attenersi alle giornate nuvolose. I risultati parleranno da soli.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

fotografia astratta di fiori: Avvicinati

Nella fotografia astratta di fiori, non puoi semplicemente scattare un’istantanea del tuo soggetto. Il tuo obiettivo deve essere quello di mostrare allo spettatore qualcosa di nuovo, qualcosa di inaspettato. Il modo per farlo è quello di avvicinarsi il più possibile.

fotografia astratta di fiori
By: M’s photographyCC BY 2.0

Come ho detto sopra, devi pensare in termini di forme, colori e luce. Il modo per iniziare è magnificare il soggetto. Prendi l’obiettivo macro e portalo alla massima impostazione di ingrandimento (che dovrebbe essere 1: 1, se hai un vero obiettivo macro). Quindi avvicinati a un fiore. Guarda attraverso il mirino della tua fotocamera e sposta semplicemente l’obiettivo. Probabilmente non noterai immediatamente una composizione sbalorditiva. Trascorro molto tempo a guardare attraverso il mio obiettivo senza scattare nessuna foto. C’è molta sperimentazione coinvolta, e va bene. Il che ci porta al suggerimento successivo

Utilizzare una profondità di campo ridotta

La profondità di campo è la quantità di un’immagine effettivamente messa a fuoco. Le immagini con una piccola quantità di soggetto a fuoco hanno una profondità di campo ridotta. Le immagini con una grande quantità di soggetto a fuoco hanno una profondità di campo profonda.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

La profondità di campo è controllata dall’impostazione del diaframma della tua fotocamera, nota anche come f-stop. Un basso f-stop (da f / 1.4 af / 5.6) offre una bella profondità di campo.

Sulla maggior parte delle fotocamere, potrai scegliere il tuo f-stop. Per la fotografia di fiori astratti, di solito la tengo nella gamma f / 2.8-3.5, ma sentitevi liberi di sperimentare un po’ a seconda della vostra visione creativa. Basta mantenere la profondità di campo bella e poco profonda.

fotografia astratta di fiori
By: alainaleleCC BY 2.0

Ricorda che nella fotografia astratta, devi fotografare i fiori in modo che lo spettatore non veda immediatamente il fiore. Devi lavorare in termini di luce, colore e forme.

Usando una bassa profondità di campo, enfatizzi questi elementi e distogli l’attenzione dal fiore stesso. Metti la messa a fuoco sulla forma del fiore, il suo colore e la luce che cade sul fiore.

Guarda la forma del fiore

Come ho detto sopra, è essenziale pensare alla luce, al colore e alla forma. Di questi tre elementi, penso che la forma sia la più importante nella fotografia di fiori astratti. Questo perché i fiori hanno forme naturalmente interessanti: curve sinuose, cerchi perfetti, linee irradianti.

fotografia astratta di fiori
By: Siddalingesha HangodimathCC BY 2.0

Ad esempio, i fiori tendono ad avere petali belli e morbidi. Puoi usarli a tuo vantaggio nella fotografia. Pensa ai petali, non come parti di un fiore, ma come linee contorte. Prova a vedere queste forme muoversi attraverso il fiore.

Preparare con cura una composizione che utilizza queste linee. Rendilo semplice: una o due linee sono tutto ciò di cui hai bisogno. Solo una volta che hai composto deliberatamente, mantenendo la forma del fiore in prima linea nella tua mente, dovresti prendere l’immagine.

Conclusione

Catturare belle fotografie astratte può essere un’esperienza intensamente gratificante.

Assicurati di avere l’attrezzatura giusta. Quindi, se scatti nei giorni nuvolosi, ti avvicini molto, usa una profondità di campo e, soprattutto, pensa in termini di forma del fiore, sarai sulla buona strada per scattare splendide fotografie di fiori astratti.