diventare fotografo: non esiste il modo giusto

Internet,  per quanto riguarda la quantità di informazioni disponibili a chiunque, sa diventando un problema non di poco conto ed un ostacolo spesso quasi insormontabile per chi, su internet, cerca consigli e informazioni circa un articolo da acquistare o scegliere. Quando poi si parla di tecnologia, soprattutto quella legata al diventare fotografo, la situazione si fa spinosa.

Quando siamo di fronte a una decisione difficile da prendere, ad esempio quale nuova macchina fotografica comprare o su quale produttore indirizzare la scelta, entriamo “in panico”. Se qualche tempo fa ci si rivolgeva ad esperti o amici, adesso ci si butta a capofitto su internet e la prima cosa che si fa spesso è scorrere centinaia e centinaia di pagine di forum e blog, oppure si inviano email ad estranei pur di conoscere il loro parere, si comparano prodotti e produttori fino allo sfinimento. Ed una volta raggiunta una qualche certezza, via al confronto dei prezzi su negozi online, fisici, di altri paesi. Ed alla fine, quando finalmente siamo giunti alla decisione finale, ci sentiremo molto più esperti dei commessi dei negozi di fotografia o di fotografi professionisti tanto da pensare di poter anche insegnare loro tutti i segreti della fotocamera che abbiamo scelto.

diventare fotografo
By: raging_rocket_runCC BY 2.0

Diventare fotografo: Ma è questa la strada giusta?

Il problema principale è che con così tante opzioni ed informazioni disponibili, è facile essere sovraccaricati. Una delle cose più frustranti potrebbe essere credere di aver fatto la scelta giusta per poi scoprire come qualcun altro, giusto qualche giorno dopo, ha scelto il prodotto che avevate scartato: questo non farà altro che instillare dubbi nella vostra scelta tanto da far ripartire la ricerca del prodotto giusto. E nuovamente, è questo il modo giusto di procedere? La risposta, per altro molto semplice, potrebbe essere racchiusa in una sola frase: non esiste un modo giusto.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Ciò che funziona per gli altri potrebbe non funzionare per voi

Ci sono tanti modi per diventare un fotografo di successo, così come ci sono molti modi per condurre un business di successo, o per mediare tra vita professionale e privata.  Ciò che funziona per voi non necessariamente funziona per il vostro amico. Ciò che funziona per un fotografo non necessariamente funzionerà per altri fotografi.

È semplicemente impossibile conoscere tutti i fattori che entrano in gioco nelle scelte che condizionano gli altri. Di certo ognuno di noi ha obiettivi ed esigenze diverse. Inoltre, è davvero difficile venire a conoscenza dei motivi essenziali che hanno portato a quella particolare scelta: “copiarla” potrebbe anche funzionare per qualche tempo per poi invece rivelarsi fallimentare. Oppure, al contrario, potrebbe fallire per un anno per poi rivelarsi una scelta giusta dal punto di vista lavorativo!
Tutto questo potrebbe anche sembrare ovvio, ma quando ci si trova di fronte a questo tipo di scelte ci si può ritrovare in situazioni e soluzioni che si riveleranno soltanto fumo negli occhi o promesse difficili da mettere in pratica.

diventare fotografo
By: Ben StephensonCC BY 2.0

Non è una scusa

Il punto però è uno ed uno solo: tutto ciò non va considerata come una scusa per non fare alcuna ricerca! L’assenza di un “modo giusto” non significa che si può anche non considerare il tempo dedicato alla ricerca.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

L’apprendimento e la curiosità sono, e lo saranno sempre, due delle parti più importanti del successo, in qualunque campo ed in qualunque business, anche nel mondo della fotografia. Questo per dire ad esempio che non conoscendo i principi di funzionamento fondamentali di una macchina fotografica, come l’apertura, la velocità dell’otturatore, gli ISO, si fatica a creare un modus operandi che funziona così come scegliere un prodotto adatto.

Stesso discorso può essere applicato alla gestione di un’impresa:  senza la comprensione delle migliori pratiche di gestione, il successo può essere difficile da raggiungere.

Il suggerimento, in poche parole, è di considerare sempre, nel proprio time plan, del tempo dedicato alla ricerca così come allo studio. In particolare, quando si lavora su di un progetto (dall’acquistare una macchina fotografica fino al far partire un business nel mondo della fotografia), bisognerebbe concentrarsi sul capire come mettere in pratica le idee che si hanno in mente, quali quelle che invece conviene mettere da parte, ma soprattutto come procedere in funzione degli obiettivi che ci siamo prefissi senza perdersi nella ricerca della soluzione perfetta.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

È necessario, ad un certo punto, interrompere la ricerca per iniziare a realizzare fisicamente il progetto. La strada giusta non uscirà da una pagina internet o da un libro ma deve essere realizzata passo dopo passo, valutando ciò che, durante il percorso di realizzazione, vi accade.

Diventare fotografo: cosa fare

Innanzitutto definite gli obiettivi e fate la giusta ricerca in base a questi. Adattate il vostro piano in funzione di quanto avete imparato durante la ricerca. Capite se questo piano funziona realmente per voi e nel caso non funzionasse cambiate subito direzione. Mai farsi condizionare.

Realizzare un piano è e deve essere un processo del tutto naturale:dovremmo per questo motivo concentrarci sull’aspetto reale delle cose e fare le scelte in base alla situazione che abbiamo tra le mani, altrimenti l’incertezza potrebbe tornare a farla da padrona.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----