Prova: K&F Concept filtro ND variabile

308

I filtri a densità neutra (ND) sono un accessorio che non dovrebbe mai mancare nella borsa di un fotografo, sia professionista che amatoriale, in particolare se stiamo parlando di fotografare paesaggi o più in generale di fotografie all’aperto. Il grande vantaggio dei filtri ND è che questi ci consentono di scattare esposizioni più lunghe in piena luce senza avere una sovraesposizione nella foto finale. Sul mercato esistono tantissime soluzioni, sia fisse che variabili, a prezzi che variano da pochi euro fino a centinaia di euro. Da cui il dilemma di scegliere la soluzione migliore, ovvero il miglior compromesso tra qualità del prodotto e costo dello stesso.

Uno dei prodotti più interessanti al momento sul mercato è il filtro ND a densità variabile (ND2-ND32) della K&F Concept: si tratta di un prodotto in grado di farci scattare a varie tonalità di oscuramento. In particolare, il filtro permette di coprire una gamma che va da ND2 a ND5, equivalente ad una gamma di stop di riduzione della luce che varia da 1 a 5.

K&F Concept filtro ND
Nell’immagine si nota la differente gradazione ai due estremi del K&F Concept filtro ND variabile (1 e 5 stop)

Per i lettori di Fotografare in Digitale, K&F Concept mette a disposizione un codice sconto speciale: inserendo il codice 8O2NVCE2 in fase di checkout del filtro ND, potrete usufruire di uno sconto del 20% sullo store Amazon!

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

K&F Concept filtro ND variabile: Il prodotto

Cominciamo con il dire che il filtro, acquistato sul “solito” Amazon, arriva ben confezionato. In particolare, il filtro è alloggiato in una scatola rigida esterna, nonché una comoda struttura in plastica della dimensione del filtro stesso, in modo da poterla usare per il trasporto in sicurezza dello stesso, anche in borse piene, senza rischiare di graffiare o danneggiare il filtro stesso. Nel complesso, devo dire si essere rimasto estremamente colpito dalla costruzione di questo filtro ND della K&F. Il materiale dei componenti è decisamente di qualità, con i due elementi realizzati con “vetro di qualità ottica” (come definiti dal costruttore stesso) ed con il corpo del filtro in alluminio. Ottimo il meccanismo a ghiera che permette, facendo ruotare i due vetri uno sull’altro, di variare il grado di oscuramento del filtro: il movimento è estremamente fluido, forse tra i migliori per ora provati.

K&F Concept filtro ND
Il packaging del filtro ND della K&F è di qualità ed include un comodo portafiltro in plastica dura

Usabilità

Il filtro, per come è realizzato (a vite), si installa in pochissimi secondi, con una presa sull’obiettivo molto elevata (ovvero non si muove una volta avvitato del tutto). La presa elevata consente di modificare la densità del filtro ruotando la ghiera del filtro stesso senza problemi (non rischiate di svitare il filtro stesso). La ghiera, a sua volta, offre un’ottima resistenza al movimento restando comunque fluido. Questo significa che una volta settato il grado di densità, non ci sono rischi di spostamenti accidentali, ma il filtro rimane ben saldo nella posizione prescelta.

Le prestazioni

Il prodotto offerto da K&F Concept si piazza in una fascia di prezzo media per un filtro ND, il che potrebbe far presupporre una prestazione non all’altezza di marche più blasonate. Eppure, una volta montato sull’obiettivo, non ho trovato grandi differenze rispetto a marchi più blasonati quali NiSi, Hoya o Rollei.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

In particolare, usandolo fino a 4 stop, il filtro si comporta alla pari di tutti gli altri, senza alcun artefatto visibile sulla fotografia finale sia dal punto di vista della resa cromatica che di vignettatura. Anche usando il quinto stop (quindi arrivando ad usare la massima estensione del filtro ND della K&F Concept), non vi sono problemi evidenti anche se, zoomando sui dettagli, vi sono alcune piccole differenze cromatiche.

K&F Concept filtro ND
La foto mostra, per la stessa durata dello scatto, il differente effetto finale. La foto è volutamente sovraesposta in tutte e tre le casistiche al fine di valutare eventuali effetti distortivi sulla fotografia (5, 3 e 1 stop).

Conclusioni

Il filtro K&F Concept è davvero un ottimo prodotto, probabilmente il miglior compromesso tra pezzo e prestazioni. Tra i PRO del filtro posso sicuramente annoverare la bassa perdita di qualità della fotografia finale, la robusta costruzione, l’uso di materiali “nobili” (alluminio e non plastica), l’uso fluido della meccanica (sia avvitamento che ghiera di rotazione). Da non sottovalutare anche il prezzo, decisamente concorrenziale rispetto ad altri nomi blasonati, prezzo che non va a discapito della qualità del prodotto.  Per quanto riguarda i CONTRO, riporto giusto un piccolissimo degrado quando si usa al massimo numero di stop (5) in ambito colore.

Codice Sconto

Per i lettori di Fotografare in Digitale, K&F Concept mette a disposizione un codice sconto speciale: inserendo il codice 8O2NVCE2 in fase di checkout del filtro ND, potrete usufruire di uno sconto del 20% sullo store Amazon!

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----