Predire la popolarità di una foto

0
1466

Vi piacerebbe predire la popolarità di una foto che metterete online? Vi piacerebbe sapere in anticipo quante visualizzazioni un’immagine sarà in grado di realizzare? Ipotizziamo che abbiate scattato un paio di fotografie di un tramonto. Due immagini molto simili ma con alcune piccole differenze, come ad esempio il formato. Due fotografie che sono in grado di generare un differente apprezzamento nelle persone e quindi in grado di attirare più o meno visualizzazioni (parliamo ovviamente di online).

Facciamo un esempio pratico osservando le due immagini qui di seguito.

tramonto
Immagine 1
tramonto
Immagine 2

La prima focalizza sul tramonto, la seconda aggiunge un po’ di spiaggia. Si tratta, come si vede, del medesimo tramonto, della medesima spiaggia e del medesimo punto di scatto. A cambiare è stata solo la lunghezza focale. Qual è la fotografia migliore? Per il MIT non ci sono dubbi: la prima. La prima immagine è infatti in grado di attirare “circa” 23,2 visualizzazioni giornaliere, circa il doppio delle 12 visualizzazioni della seconda immagine. Insomma, non ci sono dubbi: se volete attirare l’attenzione degli utenti, dovete puntare sulla prima piuttosto che sulla seconda fotografia.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Questo risultato è stato ottenuto, come accennato, da uno studente del MIT, Aditya Khosla, che ha analizzato qualcosa come 2,3 milioni di immagini ospitate su Flickr e chiedendo agli stessi utenti del sito di rispondere ad una semplice domanda: cosa rende una foto popolare?

Aditya ha quindi scritto un algoritmo basato sia su un’analisi automatica dell’immagine stessa, sia su una serie di fattori emotivi: le immagini scure, per esempio, attirano meno di quelle chiare così come una ragazza in bikini avrà più visualizzazioni di un campo da golf. Ovviamente non è tutto così semplice e banale (stiamo sempre parlando del MIT), anzi: alle spalle di questo algoritmo vi è un lavoro durato anni nonché un documento firmato sempre da Khosla di 10 pagine in cui è dettagliatamente descritto l’algoritmo e ciò che vi è alle sue spalle.

Infine, lo stesso Khosla, ha deciso di rendere pubblico, o meglio utilizzabile, il suo algoritmo di popolarità di una foto (e lo abbiamo usato per testare le due immagini qui sopra). Provatelo anche voi e fateci sapere se siete riusciti sul serio ad incrementare le vostre visualizzazioni!

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----