Perché non dovresti eliminare le immagini troppo rapidamente

61

Ci sono molti motivi per cui potresti voler eliminare le immagini che hai scattato: mostrano lo stesso soggetto di altre immagini, sono tecnicamente inferiori o semplicemente non ti piacciono. Tuttavia, non premere subito il pulsante Elimina,  in quanto quelle foto potrebbero rivelarsi importanti.

Perché non eliminare le immagini troppo rapidamente

E’ difficile organizzare tutte le fotografie che hai scattato? Dall’età della fotografia digitale, è abbastanza facile ottenere più di uno scatto dello stesso soggetto a costo zero. Peccato che questi pochi scatti fatti a quel particolare soggetto si sommano rapidamente a centinaia, anche a migliaia di altre copie. Considerando le enormi dimensioni dei file delle fotocamere moderne, c’è molta memoria che viene occupata. Non solo il tuo disco rigido è pieno di byte, ma devi anche tenere una visione d’insieme delle immagini che hai scattato. E spesso è difficile tenere sotto controllo il tutto, avere davvero tutto sotto controllo e ricordare/classificare tutte le immagini nel tempo.

eliminare le immagini
Le immagini che non consideriamo al “top” possono sempre avere una seconda vita. come in un post sul blog!By: Marco NürnbergerCC BY 2.0

A volte, mi sento spessop di eliminare tutte le immagini che presumo non userò più. Perché dovrei conservare le immagini che non vendo, che non mostro ai miei amici e familiari o che non ho modo di usare in altro modo? È lo stesso argomento, solo da un’altra prospettiva. Cancellare un’immagine è un attimo: è premere un tasto sulla tua tastiera. Ma il mio suggerimento è un altro: aspetta un po’ e mantieniti organizzato il tuo lavoro. Non eliminare tutto appena hai finito di scattare. Ci sono alcuni motivi per cui potresti voler conservare le tue immagini.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Il tuo cliente desidera un’immagine specifica

Se stai documentando qualcosa o lo fai fotografia di viaggio, dovresti stare attento a ciò che elimini. Non sbarazzarsi mai di una singola immagine prima di aver completato il lavoro è una delle regole base. Potresti pensare che la luce nell’immagine della persona che hai fotografato non sia troppo bella o la fotografia non sia perfetta, ma forse racconta una storia.

Il tuo cliente o editore potrebbe chiederti: “C’è un’immagine di questa persona mentre sembra un po’ triste?” O “C’è un’immagine di una persona che indossa questo strano cappello, che è così tipico in quest’area?” .Potresti ricordare di aver fotografato proprio quella persona con quel particolare cappello. Poi, cercando tra le immagini, potresti realizzare di aver eliminato l’immagine perché non hai trovato la luce appropriata ed hai ritenuto la foto non all’altezza. Peccato che, facendo in questo modo, non hai soddisfatto una richiesta del tuo clliente. Grosso errore.

eliminare le immagini
By: Kevin DooleyCC BY 2.0

Anche dopo aver consegnato un progetto, è intelligente  e sensato conservare tutte le tue immagini. Potresti voler venderne alcune a qualcun altro. Le persone potrebbero avvicinarti per chiederti se hai un’immagine di questo negozio perché fanno una storia di follow-up sulla tua. Non sappiamo mai cosa ci riserva il futuro: non eliminare ciò che gli altri potrebbero chiedere. Le richieste degli editori possono essere imprevedibili e varie.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Eliminare le immagini: non vedere la bellezza

A volte, mentre stai lavorando a un progetto, ti abitui alla bellezza che crei. Sei completamente risucchiato in un ambiente di lavoro mozzafiato e ogni scatto ti stupisce. Successivamente, guardi le tue immagini e cerchi le migliori (cosa che dovresti sempre fare) ma ignori le seconde scelte. Ciò va bene…ma assicurati di non eliminarle.

Quando sei in viaggio tra le montagne, ad esempio, vale la pena scattare a ogni cima di una montagna. La luce è spesso accattivante e il cielo azzurro è pieno di piccole nuvole che sembrano batuffoli di cotone. Questi panorami portano noi fotografi a scattare centinaia di immagini durante il giorno e quindi selezionare le migliori la sera quando si è a casa. Ora, se siete furbi e etichettate le foto migliori senza cancellare le altre (per esempio con le stelline che molti programmi permettono di usare), vi renderete conto che, vedendo le foto a distanza di qualche tempo ed essendo cambiati anche i vostri gusti, avete etichettato con una o due stelle immagini sorprendenti. CHe fortunatamente non avete cancellato.

Quando apri le tue vecchie cartelle qualche anno dopo, potresti essere felice di averle conservate tutte. Non eliminare ciò che potresti valutare in seguito.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Hai pensato allo stock?

Se hai lavorato su commissione, potresti avere un accordo sul fatto che il tuo cliente prende un sacco di immagini dalla tua selezione principale. Probabilmente hai scattato molte più foto del necessario: cosa puoi fare con il resto? Hai mai pensato di caricarli su una piattaforma di stock photography? Potresti essere in grado di ottenere un po’ di denaro da tutte quelle immagini che il tuo cliente ha rifiutato o che non gli hai nemmeno inviato perché ce n’erano di migliori.

eliminare le immagini
E’ decisamente fuori fuoco, ma comunque, integrata in un post, ha il suo perché! By: けんたま/KENTAMACC BY 2.0

Dai sempre ai tuoi clienti la migliore qualità e le migliori composizioni. Se il tuo contratto non ti impedisce di utilizzare le altre immagini, perché dovresti sprecarle? Quando fai tre scatti di quel particolare soggetto, normalmente solo una è abbastanza buona per il tuo cliente, mente le altre due potrebbero essere abbastanza buone per vendere su un sito di microstock. Non eliminare ciò che potresti utilizzare in seguito.

Eliminare le immagini: Un’immagine contiene ricordi

Forse il miglior motivo per conservare le tue immagini è il più semplice: per te stesso. Quando guardo indietro a qualsiasi immagine, si innesca la mia memoria. E così guardando le foto di fiumi che avevo scattato con una luce pessima in quanto era nuvoloso e stava per piovere, mi sovviene alla memoria il tempo trascorso in quel posto, mi ricordo il sapore dell’aria, la sensazione di solitudine ma soprattutto la felicità che ho provato nell’essere in quei posto.

----- annuncio pubblicitario -----

----- annuncio pubblicitario -----

Piccoli dettagli nelle immagini ti fanno ricordare grandi storie. Evocano sentimenti. Puoi sentire di nuovo l’odore dei fiori che vedi in quell’immagine di paesaggio orribilmente composta. Ricordi il modo in cui il venditore di the sorrideva nell’immagine leggermente sfocata.

Conclusione

Non sai mai cosa succederà e come guarderai le tue immagini in un secondo momento, a distanza di anni. Se hai immagini completamente identiche, cancellale. Ma se differiscono, contrassegnali in modo diverso. Puoi controllare i tuoi vecchi file dopo alcuni anni e decidere cosa vuoi eliminare definitivamente. Forse troverai qualcosa di utile anche se è solo per un post sul blog, quindi perché eliminare le immagini?