Nikon D600: rumore e gamma Dinamica

Cominciano ad arrivare i primi test invasivi per il nuovo modello in casa Nikon, la neonata D600: Techradar ha infatti pubblicato i primi risultati relativi ai test sul rumore (screziature di colore – rumore di crominanza –  e chiazze chiare e scure – il rumore di luminanza – )e alla galla dinamica (capacità di registrare diversi livelli di luminosità all’interno dell’immagine stessa).

Per effettuare questi due test, viene fotografato un grafico  con differenti filtri ed ad ogni sensibilità disponibile (ISO) e le immagini risultati vengono analizzate  utilizzando il software DxO Analyzser. Il software misura il segnale ef il rumore che costituisce l’immagine e fornisce un rapporto segnale rumore (SNR). Maggiore è la lettura del valore di SNR, minore sarà il rumore presente. Tuttavia, un SNR alto ad alte sensibilità può a volte essere attribuito ad una riduzione del rumore effettuata dalla macchina in fase di post processing, cosa che  può distruggere i dettagli.

Il test di cui sopra viene  fornito da DXO ed è costituito da una serie di filtri  ottici neutri di vetro a diverso N (quindi diversa densità). Gli scatti avvengono in una “scatola luminosa” prodotta appositamente, dove al suo interno l’illuminazione è uniforme.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Questo test viene effettuato praticamente su tutti i prodotti immessi sul mercato, compresa la D600 che potrete valutare nelle prossime righe. I test effettuati riguardano il SNR e la gamma dinamica  per quanto riguarda le foto salvate in formato JPEG e RAW.

JPEG rapporto segnale-rumore (SNR)

La Nikon D600 si comporta molto similmente alla  Nikon D800, Nikon D4, Nikon D7000 nonché alla Canon EOS 5D Mark III. La D600 presenta un sensibile miglioramento rispetto alla D700 con le impostazioni di ISO elevate.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----
JPEG SNR

RAW rapporto segnale-rumore (SNR)

Il SNR delle immagini TIFF (dopo la conversione da raw) della Nikon D600 e Nikon D7000 sono molto simili in tutta la gamma di sensibilità. La Nikon D4 svetta, essendo in fin dei conti una macchina professionale,  ad alte sensibilità.
Il maggior numero di pixel della Nikon D800 impatta pesantemente sulla sensibilità: il rumore è molto più alto che in tutti gli altri modelli.

RAW SNR

JPEG gamma dinamica

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

I risultati mostrano come la Nikon D600 fa un salto enorme di prestazioni, in termini di  gamma dinamica,  rispetto alla D700 con risultati quasi ricalcano quelle della Nikon D800.

JPEG Gamma Dinamica

RAW gamma dinamica

Il grafico indica che le immagini TIFF (dopo la conversione da raw) dalla Nikon D600 dispongono di una più ampia gamma dinamica rispetto a quelli della Nikon D700 e Nikon D7000 ed i risultati mostrano che sono simili a quelli della  Nikon D800 e D4 e della Canon EOS 5D Mark III.

RAW Gamma Dinamica
Articolo precedenteNikon D600 vs D800 vs D7000
Articolo successivoNikon D600: le fotografie di Test
Fondatore di Fotografare in Digitale, ho sempre amato il mondo della fotografia e la possibilità di catturare un momento, un attimo, una sensazione tramite un semplice scatto. Nato come fotografo per caso quando misi le mani sulla mia prima Nikon D1, ho ampliato le mie conoscenze ed esperienze fotografiche, decidendo quindi di condividerle con chiunque fosse interessato alla fotografia. Sono un fotografo amatoriale di buon livello e continuo imperterrito a girare per le città con la fedele Nikon (ora una D800) appesa al collo.