La Golden Hour

0
3210

Molto spesso, quando si parla di fotografia, si cita la cosiddetta Golden Hour (ora d’oro in italiano) o anche Magic Hour: questo termine viene usato per indicare una particolare ora del giorno (o meglio, due momenti che accadono ogni giorno)  quando la qualità della luce solare è tale da influenzare in maniera massiva le fotografie, conferendo al nostro scatto colori e sfumature molto particolari.

Essenzialmente, la Golden Hour si manifesta all’alba ed al crepuscolo: essendo il sole molto basso sull’orizzonte e dovendo i raggi solari percorrere molto più spazio per giungere al nostro obiettivo, le rifrazioni dovute a particelle sospese nell’atmosfera saranno quantitativamente maggiori rispetto a quanto ne avremmo a mezzodì con conseguente presenza di luce più calda, morbida ed ombre molto più lunghe.

Golden Hour
faysalkhan101 / Pixabay

La Golden Hour è spesso impiegata per le fotografie paesaggistiche (la resa globale dell’immagine è notevole) mentre per la ritrattistica non è spesso consigliata a causa del tipo di illuminazione che colpisce il viso della persona e per la forte presenza, come detto, di ombre alungate.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Quando accade la Golden Hour? Come detto, in due momenti della giornata: all’alba ed al tramonto. per sapere di preciso l’ora, si può ricorrere ad un comodissimo calcolatore online: Golden Hour Calculator.

Golden Hour
marliesplatvoet / Pixabay