La Diffrazione: Perché la tua lente è peggiore a f/22 rispetto a f/8

0
115

È risaputo che la maggior parte degli obiettivi performano al meglio (cioè sono più nitidi) tra f/5,6 e f/8, a seconda dell’obiettivo. Ma perché? Perché usare ulteriori stop  rende l’immagine più morbida? Questo è ciò che YouTuber ZY Productions spiega nel video qui sopra.

Come molti fotografi sapranno già, il motivo per cui un obiettivo è più morbido a f/22 che a f/8 è dovuto a un fenomeno chiamato diffrazione. Ma anche se si sa che – e lo si usa sul campo – c’è la possibilità che non ci si sia mai immersi nel soggetto in modo da poter capire cosa sta succedendo a livello ottico.

ZY Productions riesce, con un video molto semplice anche se in inglese (ricordatevi che potete attivare i sottotiloti automatici e attivare la traduzione in italiano) colmare questa lacuna di conoscenza, spiegando la fisica che sta dietro alla diffrazione, perché influisce sulle vostre immagini e come influisce sulle vostre immagini.

I due punti più interessanti da evidenziare sono che

  • le lenti diventano più nitide man mano che ci si riductono gli stop, perché usare stop piccolisi riduce l’aberrazione, anche se aumenta la diffrazione
  • è solo quando i “punti sfumati” causati dalla diffrazione diventano più grandi di un singolo pixel che si comincia a vedere l’effetto nelle immagini.

Questo ha due conseguenze che sono effettivamente percepibili nel mondo reale

  1. A parità di altre cose, un sensore a più alta risoluzione mostrerà prima gli effetti della diffrazione, perché i singoli pixel sono più piccoli.
  2. Una lente veramente ben corretta inizierà a mostrare prima gli effetti negativi della diffrazione. Lo si può vedere nella recensione di Imaging Resource dell’obiettivo 14-30mm f/4S di Nikon per il montaggio a Z.

Date un’occhiata al video qui sopra per vedere alcuni esempi e diagrammi che spiegano tutto questo in modo più dettagliato. E se volete davvero fare i nerd, prendete il vostro obiettivo preferito, puntatelo su una superficie altamente strutturata come il vostro divano, e vedete l’impatto della diffrazione in “diretta” mentre aumentate gli Stop.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.