3 teorie di composizione avanzata che devi usare ora

0
230

Hai fatto pratica con le basi e ora sei interessato ad alcune idee di composizione avanzata. Sei felice di usare le tecniche di composizione di base, come le famose regole di terzi.

Imparare a usare una fotocamera è davvero una sfida, ma alla fine è solo un semplice strumento. Finché vedrai la tua macchina fotografica in questo modo, sarai in grado di produrre fotografie davvero significative.

Perché cercare fotografie significative?

Quasi tutti condividono le foto ogni giorno tramite piattaforme di social media, quindi siamo inondati quotidianamente di contenuti visivi.  Se siamo disposti a crescere come fotografi, allora dobbiamo perseguire qualcosa di diverso. È facile dirlo, ma ammettiamolo, è difficile da definire e raggiungere. Come istruttore di fotografia, sfido i miei studenti a pensare a come possiamo produrre foto in grado di distinguersi dalla massa.

Le risposte variano di volta in volta ma in sostanza, ci sono alcuni elementi in comune a cui le foto devono conformarsi per ottenerlo.

Composizione avanzata
Engin_Akyurt / Pixabay

Per distinguersi dalla folla, una fotografia ha bisogno di:

  • Esperienza estetica
  • La capacità di incorporare le menti degli spettatori
  • Essere in grado di raccontare storie

Certo, è molto difficile ottenere foto in grado di soddisfarle tutte e tre questi punti, anche una di queste è difficile da ottenere con il frenetico comportamento di consumo di immagini di questa società.

Oggi voglio condividere con te alcune idee di composizione avanzata, che ti aiuteranno a produrre almeno una manciata di immagini significative nella tua vita. Certo, solo una manciata nella vita, sembra davvero drammatico, ma non lo è per nulla. Anzi.

Josef Koudelka Dopo aver studiato, ha abbandonato gli studi per diventare l’ingegnere aeronautico perché pensava che non ci fosse altro da imparare su quella disciplina. D’altra parte, la fotografia gli sta ancora dando il piacere di imparare.

Quindi, senza ulteriori indugi, queste sono le tre idee di composizione avanzate che ti aiuteranno a realizzare e scattare fotografie significative

Composizione avanzata: I principi della Gestalt

Come esseri umani le nostre menti lavorano in modi davvero divertenti. Oggi prenderemo in prestito una mentalità molto utile dal mondo del design (che hanno preso in prestito dal mondo della psicologia, quindi siamo pari), dalle leggi e dai principi della Gestalt.

Composizione avanzata
stux / Pixabay

La Gestalt (che è la parola tedesca che significa per la forma o la forma) è stata concepita per la prima volta nel ventesimo secolo, ed è stata ripresa dalle discipline orientate al design con un approccio più fresco e più olistico piuttosto che semplice percezione.

In parole semplici, la teoria della Gestalt è sostenuta dal principio base secondo cui “il tutto è maggiore della somma delle sue parti”.  La Gestalt ruota attorno al modo in cui le nostre menti trattano le immagini, o più precisamente, come i nostri cervelli percepiscono tali immagini e simboli.

Fondamentalmente, dato che le nostre menti sono molto “veloci”, tendono a completare le idee prima ancora di comprendere che non sono complete o che non ci sono nemmeno.

Figura, forma e modulo

Tutto ciò attiva la nostra mente in modi diversi e precisi da quando siamo bambini, e ognuno di loro è diverso, e potrebbe essere visto in questo modo:

  • figura: Quando una scena raffigura elementi che potrebbero mostrarci più cose contemporaneamente. Questo può essere illustrato con il famoso auto ritratto realizzato da un fotografo cubano Abelardo Morell.
  • Forma: Da una silhouette a una struttura tridimensionale, una forma è il limite in cui risiede un oggetto.
  • Modulo: È il modo in cui un oggetto viene percepito in termini di volume e consistenza.

Somiglianza

Questo si riferisce a come le nostre menti possono mettere in relazione una cosa con un’altra.  L’esempio più classico per questo è ciò che è noto in psicologia come “pareidolia”. Che è fondamentalmente il fenomeno in cui la mente risponde a un’immagine percependo un modello familiare in cui non esiste nessuno.

Questo fenomeno comunemente accade con facce umanoidi. Questa è una potente risorsa per la fotografia perché può essere usata come un gancio molto efficace per attirare l’attenzione delle persone.

Prossimità

Quando gli elementi sono vicini, le nostre menti li raggruppano immediatamente per affrontarli in un formato più semplice. La regola delle probabilità risponde chiaramente a questa legge della percezione visiva.

Chiusura

Dato che la nostra mente è molto impaziente, tende a chiudere le cose per noi anche se non sono oggettivamente lì. Il modo più semplice per illustrare come questo accade nelle nostre menti è con contorni illusori. Un sacco di fotografie che raffigurano figure geometriche rispondono a questa legge dalla psicologia della Gestalt. Molte figure geometriche (anche le linee) che possiamo “vedere” in una fotografia, non sono realmente lì. Che dire di questo magnifico esempio di Philippe Halsman e Salvador Dalí?

Continuità

È la teoria che la nostra mente segue gli oggetti in un modello di linea finché qualcosa non interrompe il flusso. In fotografia, questo è effettivamente interrotto di proposito per creare interesse. Prende un componente come il ritmo, e lo rende più interessante posizionando qualcosa che rompe la continuità visiva. La strana sensazione prodotta da questa interruzione rende un’immagine estremamente interessante. Ecco un grande esempio di come questo accade!

Ordine

La convinzione che la simmetria sia una proprietà attraente del design, e se non mi credi, guarda la cinematografia di John Alcott o Robert Yeoman. Affrontalo, le cose sembrano buone quando non vengono assemblate o strapazzate casualmente praticamente ovunque.

Composizione avanzata: rivelazioni

Le rivelazioni si basano sull’idea che una caratteristica nascosta in un’immagine non solo interrompa le normali abitudini di lettura degli spettatori, ma renderà anche le fotografie più interessanti da leggere. E’ qualcosa di non facile da “trovare” e c’è bisogno di tempo perché ci sia una “rivelazione”.

Il modo migliore per ottenerla (o meglio far si che accada in colui che osserva in nostro lavoro) è attraverso l’inclusione di un oggetto (di solito piccolo) in una posizione inaspettata nella fotografia. Il modo più semplice è attraverso le costruzioni compositive che includono un elemento che risveglia alcuni interessanti stimoli visivi in ​​una posizione totalmente inaspettata dell’immagine.

Composizione avanzata: Cattura del movimento

La fotografia ci consente di vedere il mondo che ci circonda in modi che i nostri occhi e il nostro cervello non riescono a percepire. Questo accade grazie alla capacità che la fotografia deve registrare non solo la luce ma anche il tempo. Possiamo utilizzare il movimento e figure sfocate per creare composizioni più interessanti che potrebbero facilmente andare oltre la realtà e persino l’immaginazione.

Questo ha molto a che fare con l’esposizione, naturalmente, ma le fotografie ben realizzate mostreranno la perfetta quantità di sfocatura per far fronte alla composizione complessiva. Perseguire queste idee non è garanzia per fotografie di successo significative che rimarranno impresse nella mente delle persone.  Devi lavorare su un argomento o un concetto che conta per la società. Ma ricorda che la cosa più importante è che ti piace quello che fai.