14 servizi di archiviazione di foto online nel 2020

0
385

Hai mai avuto un guasto al disco rigido e hai perso le tue foto con esso? Sarei sorpreso se rispondessi di no a questa domanda. Anche con gli ultimi miglioramenti nella tecnologia dei dischi rigidi, il guasto è una questione di quando, non se. Quando le tue foto contengono ricordi della tua vita e dei tuoi clienti, è troppo rischioso dipendere solo dall’archiviazione fisica per la loro sicurezza: ecco perché i servizi di archiviazione fotografica online sono diventati importanti come qualsiasi altra parte del vostro flusso di lavoro fotografico. E proprio al fine di aiutarvi, ecco a voi una selezione dei 14 miglioti servizi di archiviazione di foto online dove potete fare il backup dei vostri lavori.

Dopo diversi guasti all’HDD, ho testato diversi servizi di archiviazione fotografica online per la mia attività di fotografia professionale. In questo post, vorrei condividere con voi le migliori opzioni per archiviare le vostre foto online. Testeremo ogni servizio per verificarne l’usabilità, l’archiviazione, il prezzo e la reputazione.

Dropbox è un must per i professionisti creativi che vogliono condividere file con i clienti

Dropbox è entrata sul mercato nel 2007. Si trattava di un modo semplice e intelligente per tenere una cartella dedicata sul computer che sincronizza i file su più dispositivi e online.

La versione gratuita supporta 2GB di spazio ed è un ottimo modo per condividere i progetti finiti con i clienti. Basta rilasciare i file nella cartella Dropbox dedicata e lasciare che l’applicazione faccia la sua magia in background.

Il servizio Premium, insieme allo storage incrementato, offre anche il recupero delle versioni precedenti, le funzioni Smart Sync e la cancellazione remota dai dispositivi smarriti o rubati. La funzione Smart Sync sostituisce i file poco utilizzati con collegamenti in miniatura alle loro controparti cloud, liberando così spazio fisico di archiviazione.

  • genere: Cartella di archiviazione e sincronizzazione cloud.
  • Prezzo: 2 GB gratuiti; 2 TB per € 115 all’anno; o 3 TB per € 235,00 all’anno.
  • Backup automatico: Sì, delle cartelle selezionate.
  • Backup del telefono: No.

2. Servizi di archiviazione di foto online: Google Foto

La migliore opzione di archiviazione di foto online gratuita per le foto compresse

Google Foto vanta funzioni di ricerca basate sull’intelligenza artificiale.

Google Photos è incluso in tutti gli account di posta elettronica Gmail e l’applicazione Photos è preinstallata sulla maggior parte dei dispositivi Android. L’app rileva le nuove immagini sui dispositivi e ne invia una copia al cloud, dando all’utente la possibilità di cancellare i file già salvati, se ha bisogno di liberare spazio.

Offre anche uno spazio illimitato di archiviazione fotografica online per file di immagini compresse (jpeg) fino a 16MP. Tuttavia, è anche compatibile con altri formati di immagine, tra cui la maggior parte dei file RAW. Le sue funzioni di catalogazione/ricerca basate sull’Intelligenza Artificiale sono molto utili: è possibile cercare tra le immagini in base al contenuto o al soggetto, non solo per nome o data.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

  • genere: Archiviazione di foto e backup su cloud.
  • Prezzo: Spazio di archiviazione illimitato gratuito per immagini fino a 16MP
  • Backup automatico: Sì (con l’app Google Backup and Sync).
  • Backup del telefono: Sì, con l’app Google Foto.

3. iCloud

La soluzione di archiviazione cloud online perfettamente sincronizzata di Apple

iCloud è la soluzione perfetta se usi già altri dispositivi Apple.

iCloud è il servizio di cloud storage e backup di Apple. Ogni utente Mac o iPhone ha già un account, impostato automaticamente sul proprio dispositivo. Tuttavia, il servizio è aperto anche agli utenti Windows tramite un’applicazione desktop dedicata.

iCloud Drive permette agli utenti di caricare istantaneamente qualsiasi tipo di file su qualsiasi dispositivo, o su qualsiasi browser web, attraverso il sito web di iCloud. iCloud è particolarmente utile per i fotografi che già lavorano con i prodotti Apple. In più, i backup automatici del telefono, le funzioni di sincronizzazione delle app e la possibilità di espandere lo spazio di archiviazione a prezzi convenienti lo rendono un’opzione interessante.

  • genere: Archiviazione cloud e backup cloud.
  • Prezzo: 5 GB gratuiti o $ 9,99 al mese fino a 2 TB.
  • Backup automatico: Sì, tramite l’app desktop.
  • Backup del telefono: Sì (solo iOS).

4. Adobe Creative Cloud

Condividi facilmente i file su tutte le piattaforme con Adobe

Adobe CC sincronizza i file tra le app professionali su tutte le piattaforme.

L’archiviazione online di Adobe Creative Cloud è un servizio esclusivo per gli abbonati al piano software Adobe.

Partendo da una capacità di archiviazione di 20 GB, consente agli utenti di accedere, lavorare e condividere le risorse tra le piattaforme, direttamente dal cloud.

E se si desidera portare online l’intero catalogo di immagini, è possibile espandere lo storage disponibile fino a 1 TB.

I file e le impostazioni vengono sincronizzati automaticamente all’importazione in Lightroom, dal computer o dallo smartphone.

Il programma può anche rilevare ed evitare la duplicazione di immagini tra le piattaforme.

  • genere: Archiviazione di foto.
  • Prezzo: Da € 146 all’anno (piano fotografico).
  • Backup automatico: Sì, delle risorse selezionate tramite Lightroom CC / Classic.
  • Backup del telefono: Caricamenti manuali tramite app.

5. Backblaze

Un’opzione economica e semplice se hai un computer

servizi di archiviazione di foto online
Backblaze è la soluzione “imposta e dimentica” per chi ha un solo computer, ma vanta un ampio spazio di archiviazione esterno per il backup in sicurezza.

Backblaze è leader nei servizi di backup cloud sia per gli utenti PC che Mac fin dai suoi umili inizi nel 2007. L’applicazione Backblaze esegue la scansione del computer e di tutte le unità collegate per tutti i tipi di file. Procede poi a caricare le copie di backup sui suoi server. Tuttavia, non è intesa come un dump di archiviazione; eliminando un file da un’unità collegata, alla fine lo si elimina anche da Backblaze.

Vanta uno spazio di archiviazione illimitato, trasmissione criptata, opzioni per i ripristini fisici e un’ottima assistenza clienti. Backblaze è sicuramente una delle migliori opzioni di archiviazione in circolazione, soprattutto per chi cerca l’archiviazione online per ospitare copie delle unità fisiche esistenti.

  • genere: Backup su cloud.
  • Prezzo: Da $ 6 al mese o $ 60 all’anno per spazio di archiviazione illimitato.
  • Backup automatico: Sì, tramite l’app desktop.
  • Backup del telefono: No. I file sono accessibili tramite l’app per smartphone.

6. Servizi di archiviazione di foto online: Microsoft OneDrive

Archiviazione di facile accesso per chiunque disponga di un account Microsoft

servizi di archiviazione di foto online
Se sei già un utente Microsoft, OneDrive è un’opzione di archiviazione online logica.

Microsoft è stato il più grande nome nel settore del software negli ultimi 30 anni. Il loro storage online OneDrive fornisce a chiunque abbia un account Microsoft 5GB di cloud storage gratuito.

Gli utenti Premium possono ottenere fino a 6 TB di spazio di archiviazione (1 TB ciascuno per 6 utenti), con una versione di 30 giorni per il recupero dei file (l’azienda conserva le versioni precedenti dei file per 30 giorni), oltre all’accesso all’intera suite Office 365.

Grazie al supporto di anteprima per la maggior parte dei file RAW, al facile accesso alle risorse sul desktop (Windows 10) e sullo smartphone, all’abbondanza di spazio e a un ragionevole schema di prezzi, OneDrive è una scelta solida per l’archiviazione online.

  • genere: Archiviazione cloud.
  • Prezzo: 5 GB gratuiti o fino a € 99 all’anno per 6 TB (1 TB ciascuno per 6 utenti).
  • Backup automatico: Sì, con l’app.
  • Backup del telefono: Sì, con l’app (foto e video).

7. Amazon Photo

La migliore opzione di archiviazione delle foto per i membri Prime

servizi di archiviazione di foto online
Amazon Photos offre un archivio fotografico online illimitato all’interno del suo abbonamento Prime

Gli abbonati di Amazon Prime hanno accesso a una memoria fotografica online illimitata. Supporta vari formati di file, compresi i file RAW, e offre anche uno spazio di archiviazione Amazon Drive di riserva che può essere aumentato acquistando importi fissi a pagamento (oltre all’abbonamento Prime).

Le foto vengono aggiunte tramite l’applicazione desktop, che carica automaticamente le cartelle preselezionate man mano che vengono aggiunti nuovi file. Si aggiunge anche tramite l’applicazione mobile, che caricherà tutte le foto e i video sul vostro dispositivo.

Amazon Photos è l’unico servizio illimitato che non funziona come backup speculare (come Backblaze), ma piuttosto come un vero e proprio servizio di cloud storage. Per questo motivo, gli utenti che dispongono di enormi cataloghi fotografici possono trovarlo molto interessante come soluzione di archiviazione. Inoltre, si ottengono anche i vantaggi aggiuntivi degli altri servizi Prime di Amazon.

  • genere: Archiviazione foto, archiviazione cloud e backup cloud.
  • Prezzo: Spazio di archiviazione fotografico illimitato: € 36 all’anno (tramite abbonamento Amazon Prime).
  • Backup automatico: Sì, tramite l’app desktop.
  • Backup del telefono: Sì, tramite l’app.

8. Flickr

La popolare piattaforma social è un ottimo posto per archiviare e mostrare il lavoro

servizi di archiviazione di foto online
Flickr consente all’utente di caricare, condividere e archiviare il proprio lavoro

Flickr non è tecnicamente un sito web per l’archiviazione delle foto, ma piuttosto una popolare piattaforma sociale per i fotografi. Gli utenti possono caricare i loro lavori, creare gallerie e partecipare alla comunità.

Non c’è supporto per le foto RAW, né per i file di progetto (come i file PSD di Photoshop), tuttavia, l’abbonamento Pro permette agli utenti di caricare immagini ad alta risoluzione illimitate, senza compressione.

È possibile caricare manualmente o automaticamente, tramite il desktop ‘Uploadr’, o l’integrazione Lightroom. Questo, insieme ad analisi avanzate, interessanti vantaggi, sconti e altri servizi commerciali (come le stampe fotografiche), rendono Flickr una buona opzione; soprattutto per chi cerca un posto per mostrare il proprio lavoro en-masse.

  • genere: Piattaforma sociale.
  • Prezzo: Gratuito con annunci per un massimo di 1000 immagini o € 66all’anno  per spazio di archiviazione illimitato (solo immagini jpeg / png / gif).
  • Backup automatico: Sì, tramite app per utenti Pro.
  • Backup del telefono: No.

9. 500px

La piattaforma social vanta un’interfaccia pulita e opzioni di licenza

servizi di archiviazione di foto online
I piani Pro di 500px sono utili se desideri creare cataloghi di immagini da vendere o concedere in licenza.

500px è un’altra piattaforma sociale molto popolare, che vanta un’interfaccia più pulita e moderna di Flickr. Proprio come Flickr, i piani premium consentono di caricare un numero illimitato di jpeg ad alta risoluzione, con opzioni avanzate per la concessione di licenze, per mostrare il proprio lavoro in gallerie personalizzate e molto altro ancora.

Il piano premium include un abbonamento al Adobe CC Photography Plan. Questo, insieme ai vantaggi di 500px Pro, che consente l’accesso al software fotografico, più 20GB di Adobe Cloud storage, lo rende una scelta interessante.

  • genere: Piattaforma sociale.
  • Prezzo: Gratuito (massimo 7 foto a settimana) o fino a € 190 all’anno (upload illimitati, oltre al piano fotografico Adobe CC).
  • Backup automatico: No.
  • Backup del telefono: No.

10. SmugMug

Il migliore tra i servizi di archiviazione di foto online professionali

servizi di archiviazione di foto online
Lo spazio di archiviazione illimitato di SmugMug per i file jpeg è davvero utile per i fotografi che devono creare o aggiornare un sito Web esistente.

SmugMug non è un servizio di archiviazione in senso stretto: è una piattaforma di costruzione di siti web per fotografi professionisti. Allora, perché l’abbiamo inserito nell’elenco? Ogni piano SmugMug viene fornito con uno spazio di archiviazione illimitato per foto e video.

L’interfaccia è facile da gestire, anche con immagini di grandi dimensioni, e supporta anche l’integrazione con Lightroom per il caricamento diretto. I siti web realizzati con SmugMug sono caratterizzati da eleganti gallerie completamente personalizzabili. E ogni piano tariffario offre upload di foto e video illimitati. Inoltre, le funzioni storefront integrate consentono di vendere stampe direttamente dal proprio portfolio.

Attualmente, SmugMug supporta solo file jpeg per gallerie e stampe fotografiche, ma se hai comunque bisogno di creare o aggiornare il tuo sito web, lo spazio di archiviazione illimitato ti sarà utile.

  • genere: Sito web-builder e sito di e-commerce.
  • Prezzo: Il piano di base è di $ 57 all’anno o il piano Pro è di $ 432 all’anno.
  • Backup automatico: No.
  • Backup del telefono: No.

11. pCloud

Un servizio di archiviazione di foto con prezzi a vita!

servizi di archiviazione di foto online
pCloud è l’unico servizio in grado di offrire una licenza a pagamento singolo a vita per il loro spazio di archiviazione online.

pCloud è una società svizzera che offre un sistema di prezzi unico nel suo genere. È possibile acquistare 2 TB di cloud storage a vita per soli 350 euro. Lo storage funge da unità virtuale sulla macchina dell’utente e offre un supporto completo per l’anteprima dei file RAW.

Tutto questo, oltre all’integrazione diretta con i social media, lo streaming video diretto, i link per il download personalizzabili con il marchio e il versioning per 30 giorni, lo rendono molto attraente. A meno che non sia necessario memorizzare più di 2 TB di cloud storage, pCloud è senza dubbio uno dei servizi più completi.

 

  • genere: Archiviazione cloud.
  • Prezzo: 10 GB gratuiti. € 95.88 / anno; o € 350 (abbonamento a vita) per 2 TB
  • Backup automatico: Sì, tramite l’app desktop.
  • Backup del telefono: Sì, tramite l’app (foto e video).

12. Google Drive (ora Google One)

Backup cloud automatico per i fotografi che già utilizzano i servizi di Google

servizi di archiviazione di foto online
Google Drive è facile da usare e conveniente.

Google Drive è una soluzione universale di cloud storage di Google, formidabile tra iservizi di archiviazione di foto online. Si differenzia da Google Photos per il fatto che supporta qualsiasi tipo di file. È ideale per l’archiviazione di progetti finiti e consente di organizzarli o condividerli tramite hotlinking o e-mail.

L’applicazione desktop di Google Backup e Sync consente di eseguire automaticamente il backup dei file dal computer al cloud.

Tuttavia, Drive fornisce solo 15GB di spazio di archiviazione gratuito per utente; le e-mail di Gmail, i file Docs e Sheets, oltre ai dati del dispositivo Android come il backup di WhatsApp, contano tutti per la quota. Tuttavia, ci sono molti pacchetti di aggiornamento con più opzioni di dati.

genere: Archiviazione cloud.
Prezzo: Primi 15 GB gratuiti. 100 GB per € 1,99 / mese 2 TB per € 9,99 / mese
Backup automatico: Sì, con l’app Google Backup and Sync.
Backup del telefono: Sì, con l’app Drive.

13. iDrive

Un’ottima scelta per chiunque necessiti di backup di cataloghi di medie dimensioni

servizi di archiviazione di foto online
iDrive consente a più macchine di condividere lo stesso abbonamento; ottimo se lavori da più di una workstation

iDrive mescola elementi dei servizi di backup a specchio cloud con lo storage cloud. L’app carica i backup incrementali delle unità e dei computer dell’utente, in modo simile a Backblaze. Tuttavia, non rimuove automaticamente i file che vengono eliminati sui dispositivi fisici, a meno che l’utente non scelga di farlo.

Anche in questo caso, le versioni precedenti dei file cancellati o modificati vengono conservate per 30 giorni, non si sa mai.

Con le opzioni per il restauro delle unità fisiche, il backup di più dispositivi (così come delle unità), la crittografia personalizzata e altro ancora, iDrive è l’ideale per chiunque lavori da più postazioni di lavoro.

  • genere: Backup su cloud.
  • Prezzo: Gratuito fino a 5 GB o $ 149,25 ogni 2 anni per un massimo di 5 TB.
  • Backup automatico: Sì, tramite l’app.
  • Backup del telefono: Sì, tramite l’app.

15. Mega

Opzione di memorizzazione delle foto incentrata sulla privacy

servizi di archiviazione di foto online
Mega proteggerà qualsiasi tipo di file sia necessario archiviare o condividere.

Mega è sicuramente tra annoverare tra i servizi di archiviazione di foto online più appetibili. Nato nel 2013 dalle ceneri del famigerato Megaupload, Mega è un servizio di stoccaggio unico nel suo genere proveniente dalla Nuova Zelanda. Si concentra sulla privacy e mantiene i vostri file al sicuro da occhi indiscreti grazie alla crittografia privata end-to-end.

Gli utenti possono usufruire di un massimo di 50 GB di storage gratuito, la maggior parte dei servizi gratuiti che abbiamo elencato. Inoltre non ci sono limitazioni di larghezza di banda, così come un sacco di integrazioni multipiattaforma senza soluzione di continuità, permettendovi di caricare, condividere e accedere ai vostri dati in modo rapido e sicuro. Le applicazioni e il client web di Mega vantano un’interfaccia pulita, per una facile gestione dei file. Supporta anche anteprime di foto, video e documenti. I backup automatici sono possibili tramite le app dedicate per desktop e mobile.

genere: Archiviazione cloud.
Prezzo: Fino a 50 GB gratuiti o $ 29,99 al mese per un massimo di 8 TB.
Backup automatico: Sì, tramite un’app.
Backup del telefono: Sì (foto e video).

Servizi di archiviazione di foto online: problematiche di archiviazione online

La memorizzazione delle foto online offre agli utenti la comodità di accedere a tutto il loro lavoro, in qualsiasi momento e ovunque.

Naturalmente, le unità fisiche hanno ancora un posto nella casa e nel flusso di lavoro di ogni fotografo.

Ma l’archiviazione online significa anche che non è necessario affidarsi a un esercito di dischi rigidi portatili per accedere al proprio lavoro o pagare per una soluzione NAS (Network Attached Storage).

L’altro aspetto è la tranquillità. Le aziende di cloud storage hanno i mezzi per tenere più copie delle vostre foto e dei vostri video sui loro server, proteggendovi così da qualsiasi tipo di perdita.

Memorizzare una copia extra delle vostre foto in uno di questi siti di archiviazione online vi assicurerà di non perdere le vostre foto se il vostro disco rigido si guasta, viene rubato o viene perso.

Servizi di archiviazione di foto online:  come scegliere il giusto servizio di archiviazione di foto online

Prima di scegliere un servizio di archiviazione fotografica online, dovreste pensare a quali sono le vostre necessità. Ecco alcune considerazioni da tenere a mente quando si decide come investire:

  • Capacità: Di quanti dati avete bisogno per memorizzare? Avete bisogno di una copia di un enorme catalogo di immagini? Se sì, forse Backblaze andrà bene. Avete bisogno di inviare i progetti finiti ai clienti? Se sì, i progetti gratuiti di Google Drive o Dropbox potrebbero essere sufficienti;
  • Accessibilità: Avete bisogno di un accesso rapido ai vostri file su più dispositivi? O forse avete bisogno di lavorare su di essi direttamente dal cloud? Se è così, qualcosa come pCloud o Adobe Creative Cloud vi offrirebbe maggiore flessibilità;
  • Tipi di file supportati: Avete bisogno di memorizzare molti tipi di file? Se sì, assicuratevi che il servizio scelto li supporti. Non ha senso acquistare Flickr Pro, ad esempio, se è necessario eseguire il backup dei file RAW;
  • Capacità di vendita: Hai bisogno di presentare o vendere le tue immagini? Se sì, assicurati che il sito che hai scelto supporti gallerie o anteprime, come 500px o SmugMug;
  • Prezzo: Valuta attentamente le tue esigenze per giudicare quale sia l’investimento giusto per te. Gli account gratuiti possono essere ampi per le vostre esigenze;
  • Velocità di rete: Ci vorrà del tempo per creare un backup completo delle vostre foto online se la velocità di internet è lenta. Se questo è il caso, forse è il caso di acquistare unità esterne per archiviare le immagini in modo sicuro fuori sede.