La matematica del rumore

32 students

Le immagini digitali registrano le informazioni visive attraverso un sensore posto sul piano focale dell’ottica di una fotocamera che “misura” la luce raccolta durante l’ esposizione. Il sensore è costruito come un array di pixel, ognuno dei quali ha il compito di raccogliere la luce che arriva all’interno di una piccola area del sensore. L’ efficienza con cui il sensore e i suoi pixel raccolgono la luce e l’accuratezza con cui determina la quantità raccolta da ogni pixel sono cruciali per la qualità dell’immagine registrata.

La luce in arrivo è il segnale che il fotografo desidera che la fotocamera trascriva fedelmente. L:e imprecisioni nel processo di registrazione costituiscono il rumore e distorcono la scena da fotografare.

Al fine di ottenere le migliori prestazioni dall’imaging digitale, è utile comprendere i vari contributi al rumore dell immagine, così come le varie scelte progettuali influenzano questo rumore  come le scelte nell’esposizione fotografica possono contribuire a mitigare il rumore.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----
----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Instructor

Beppe

Fondatore di Fotografare in Digitale, ho sempre amato il mondo della fotografia e la possibilità di catturare un momento, un attimo, una sensazione tramite un semplice scatto. Nato come fotografo per caso quando misi le mani sulla mia prima Nikon D1, ho ampliato le mie conoscenze ed esperienze fotografiche, decidendo quindi di condividerle con chiunque fosse interessato alla fotografia. Sono un fotografo amatoriale di buon livello e continuo imperterrito a girare per le città con la fedele Nikon (ora una D800) appesa al collo.
25,00€