Come rimuovere il background dalle immagini in automatico

Uno dei problemi principali nell’era del photo editing digitale è quello di rimuovere il background dalle immagini in modo da ottenere l’immagine del solo soggetto principale.

Se spesso vi trovate a dover rimuovere gli sfondi dalle foto ma non avete il tempo di farlo manualmente (o le capacità), ecco che dei servizi online vengono in nostro aiuto: Remove.bg, Clippin Magic,  Background Burner.

Rimuovere il background dalle immagini: Remove.bg

È un semplice sito Web gratuito che rimuove automaticamente gli sfondi dalle foto in soli 5 secondi con un solo clic. Basta usare il pulsante sulla homepage per selezionare una foto dal vostro computer (oppure potete anche inserire l’URL di una foto sul Web). Il sito Web elabora quindi la foto e mostra il risultato in pochi secondi. Sotto il risultato c’è un pulsante che ti consente di scaricarlo come immagine PNG con uno sfondo trasparente.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Remove.bg dice che usa “tecnologia AI sofisticata” per distinguere tra primo piano e sfondo nelle foto, oltre a speciali algoritmi per migliorare i dettagli nei risultati e prevenire la contaminazione del colore.

remove.bg
Remove.bg fa davvero un lavoro egregio, con una AI molto evoluta. Peccato il minite a 500×500 in termini di dimensioni che ne limita fortemente l’impiego

In questo momento il sito Web è limitato alla rimozione di sfondi dai ritratti: l’IA dovrà rilevare almeno un essere umano nella cornice da isolare. Inoltre, i download di foto dal sito web sono attualmente limitati a 500x500px, quindi è ancora un po’ troppo poco per delle possibili applicazioni su scala “professionale” o amatoriale.

“In futuro vogliamo supportare anche altri tipi di immagini, come le immagini dei prodotti”, afferma il sito web. Anche download di risoluzioni più elevate sono in arrivo.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Rimuovere il background dalle immagini: Clipping Magic

Il vantaggio di questa soluzione è che permette di selezionare le aree da “conservare” piuttosto che quelle da eliminare (poi ci pensa l’AI del programma ad estendere l’area da conservare a tutta quella che realmente volete conservare). Inoltre, l’editor pemette di impostare le dimensioni dei pennini, in modo da poter lavorare anche con un buon livello di precisione (ma ripeto, voi dovete dare le linee guida, è il programma afare il resto).

Clippin magic
Ottima la possibilità di dire al programma cosa togliere e cosa conservare. Peccato che sia necessario pagare il download delle immagini

Anche per questo strumento, è possibile fare il download delle immagini ma, a differenza di remove.bg che permette un download limitato nelle dimensioni, Clippin Magic si fa pagare: $3,99 al mese per 15 crediti. Ogni credito corrisponde a un’immagine.

Backgroud Burner

Un ulteriore tool che permette di rimuovere gli sfondi online, disponibile in due versioni: una base e gratuita ed una professionale, molto più precisa e performante, a 9,95€/mese e che permette di elaborare (e scaricare) fino a 20 immagini al mese (esistono piani più “evoluti” per chi ha necessità maggiori).

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----
backgroud burner
Fa il suo lavoro, restituendovi un’immagine pulita anche se non precisa come i due tool elencati sopra. Decisamente megliore nella versione a pagamento

La versione base non dispone di tutte le funzioni di Clipping Magic, ma è in grado di svolgere un buon lavoro sulle immagini più semplici.