Progetto 100 fotografi: Paolo Iliardi

34

Nuova puntata del progetto 100 Fotografi, con l’intervista al fotografo Paolo Iliardi.

Per chi fosse interessato a dare un occhio a tutte le interviste realizzate nell’ambito del progetto (o per prenderne parte), vi rimando all’indice dei 100 Fotografi. Partecipare è semplice: basta inviare l’intervista tramite il form di contatto, quindi vi chiederemo (ad intervista accettata) di inviarci alcune fotografie da pubblicarsi a corredo dell’intervista stessa.

Chi sei?
Mi chiamo Paolo Ilardi e sono un giovane fotografo di Torino.
La mia nasce come una passione, che con il tempo si è trasformata in lavoro. Oggi mi occupo di fotografia in diversi settori a partire dalla fotografia di matrimonio, eventi, book fotografici e fotografie d’interni

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Cosa usi per la fotografia?
Da sempre utilizzato fotocamere digitali. Ora porto con me due nikon d750 e per i viaggi la mitica fuji x100

Cos’è la fotografia per te?
Per me la fotografia è espressione, la fotografia è arte, con la fotografia si riesce a rappresentare emozioni, attimi, dettagli che con l’occhio umano faremmo fatica a cogliere

Fotografo fai da te o hai frequentato corsi?
Diciamo che sono un nativo digitale, per quanto i libri mi hanno dato quella spinta in più, è sul web che mi sono formato in modo autodidatta. Nel corso degli anni ho frequentato l’associazione fotografica Fotosfera e frequentato alcuni corsi di formazione in Francia e Romania

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

La tua prima fotografia: ce l’hai ancora?
Si, di sicuro, sarà sepolta in qualche hard disk che usavo anni fa

La tua ultima fotografia: vediamola!
Una delle ultime fotografie che ho scattato è stata di un servizio matrimoniale effettuato qualche giorno fa, vi lascio un’anteprima

Paolo Ilardi
Copyright Paolo Ilardi

Il tuo capolavoro o lo scatto preferito?
Uno degli scatto che mi ha dato più soddisfazione è stato questo, una fotografia dal forte impatto dove i dettagli degli occhi della giovane sposa vengono messi in risalto al massimo

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----
Paolo Ilardi
Copyright Paolo Ilardi

Hai una musa ispiratrice?
No, mi lascio ispirare da ciò che vedo e dalle fotografie di alcuni grandi fotografi che ho iniziato a seguire durante gli anni

La tipologia di fotografia preferita
In realtà spazio tra diversi generi di fotografia, ma quella che più mi rappresenta è la fotografia di Matrimonio

Paolo Ilardi
Copyright Paolo Ilardi

Un’ora per una foto o 10mila foto all’ora?
La mia filosofia è quella di portare a casa un bel lavoro, preferisco prendermi del tempo, effettuare più scatti, magari cambiando leggermente angolazione per poi valutare in post-produzione

Un desiderio: Cosa o chi vorresti fotografare?
Mi piacerebbe fotografare un matrimonio in una località diversa dal normale, magari in Egitto, in India o America.

La foto è fatta in macchina fotografica o al computer?
Per me la fotografia è 60% macchina e 40% computer, perchè nonostante la bravura e l’impegno, attraverso semplici accorgimento in post-produzione i colori, le luci e i dettagli prendono forma e danno anima alla fotografia.

Domanda a risposta libera: che ti passa per la mente?
Ho tante idee per la testa, ma il tempo per sperimentare cose nuove è sempre poco

Qualche suggerimento per i lettori?
Ogni giorno si scoprono sempre lati nuovi della fotografia, non si diventa fotografi comprando una macchina fotografica, ma è solamente sperimentando che si ottengono le più grandi soddisfazioni

Dove troviamo i tuoi lavori (links)?
Tuti i miei lavori li potete trovare sul mio sito web paoloilardi.com su instagram o su facebook

Ricordo che, relativamente a tutte le immagini comprese in quest’articolo, tutti i diritti sono riservati e di proprietà del fotografo Davide Garrone. Gli originali ad alta definizione sono raggiungibili seguendo i link di cui sopra.