Master of Photography: il nuovo talent show cerca partecipanti

Abbiamo visto come, negli ultimi tempi, il format dei talent show  è andato sviluppandosi sempre più: un esempio lampante ne sono Masterchef, Bake off, Amici, X Factor e via discorrendo. Il motivo principale alla base di questi reality è la competizione tra concorrenti in un campo a loro congeniale, che sia il ballo, la cucina, il canto. Ciò che manca(va) è un talent show relativo alla fotografia, almeno fino ad oggi: Sky ha appena presentato Master of Photography, un talent europeo (quindi non solo dedicato all’Italia) dove il soggetto principale è, per l’appunto, la fotografia.

master of photography

La partecipazione a questo talent (le iscrizioni sono state aperte lo scorso 10 Novembre) è riservato a fotografi professionisti ed amatoriali e verrà trasmesso nella primavera del 2016 sul canale Sky Arte HD (120 e 400).

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Per chi fosse interessato a proporre la propria candidatura, il sito di riferimento è  www.masterofphotography.tv: compilate il form di iscrizione, aggiungete i 5 vostri scatti fotografici migliori e caricate anche un breve video in inglese in cui presentate voi stessi (ricordate che si tratta di un programma televisivo, telegenia e simpatia avranno comunque un’importanza non trascurabile). Per iscrivervi alle selezioni avrete tempo fino al prossimo 10 Dicembre: alla fine saranno selezionati 12 concorrenti che competeranno in differenti prove (si sa ancora molto poco a riguardo, tranne che saranno relative al mondo della fotografia) al fine di guadagnarsi il titolo di Miglior Talento Europeo della Fotografia. Oltre al titolo, ovviamente, è previsto anche un corposo premio in denaro (150.000 Euro) e la possibilità di vedere esposti i propri lavori in mostre ed in un catalogo.
Sky arte HD

Sottolineo infine come la selezione per questo talent show è aperta a tutti i residenti in Europa, il che implica una semplice ma non scontata regola: l’inglese è un must. I partecipanti (e quindi anche i candidati) devono saper parlare, leggere e scrivere correttamente in inglese.