Gli 11 monumenti più brutti del mondo

0
2761

Di monumenti non proprio riusciti ne è pieno il globo, compreso il nostro paese. Solo che, in alcuni casi, la bruttezza di questi monumenti raggiunge livelli inimmaginabili, tanto da spingere la CNN, a stilare la classifica degli 11 monumenti più brutti del mondo. E ce n’è per tutti i gusti, razze e nazioni: Senegal, Bielorussia, Corea Del Nord, Italia.  E dall’Italia arriva un contributo recentissimo, a Roma: si tratta della statua di Papa Wojtyla, che il critico d’arte Iain Aitch non ha aspramente criticato sottolineando la similitudine tra il defunto pontefice e nientemeno che Mussolini.

Qui di seguito trovate le undici realizzazioni in ordine di “bruttezza”, a partire dalla peggiore (secondo, come accennato, la CNN) situata nella ex-Jugoslavia: un memorial della seconda guerra mondiale. L’opera di Oliviero Rainaldi raffigurante Papa Wojtyla, riportata sia nella versione prima che successiva alle modifiche, si posiziona in ottavo posto, non certo un vanto, ma che non ha fatto scomporre più di tanto l’artista italiano che ha ricordato come anche Michelangelo ricevette parecchi critiche ai suoi lavori. Anche se, con tutto il rispetto, Una cosa è Rainaldi, un’altra Michelangelo.

monumenti più brutti del mondo
memorial seconda guerra mondiale – Jugoslavia
monumenti più brutti del mondo
Monumento al Coraggio – Bielorussia
monumenti più brutti del mondo
A Conversation with Oscar Wilde – Londra
monumenti più brutti del mondo
African Renaissance Monument – Senegal
monumenti più brutti del mondo
Sam Hill’s Stonehenge – Washington
monumenti più brutti del mondo
To the Struggle Against World Terrorism – New Jersey
monumenti più brutti del mondo
memoriale a Martin Luther King – Ohio
monumenti più brutti del mondo
Monumento di Woityla – Italia
monumenti più brutti del mondo
monumento al Partito dei lavoratori – Corea Del Nord
monumenti più brutti del mondo
Arco della Neutralità – Turkmenistan
monumenti più brutti del mondo
Tributo a Michael Jackson – Londra

Conoscete altre opere che dovrebbero entrare “di diritto” in questa classifica? Fatecelo sapere, saremo felici di ampliarla!