23 Immagini astratte di luci di Natale

0
2495

Il Natale è passato con tutti i sui doni, le feste, le mangiate. Ed è ora di smontare le luci di Natale, riporre gli alberi e gli addobbi. Ma prima di fare tutto ciò, perché non dilettarsi con la macchina fotografica e le migliaia di luci che sono state installate nelle nostre città, sui balconi dei vicini o anche nel nostro appartamento? Di seguito troverete 23 immagini scattate da differenti fotografi che hanno trasformato le luci di Natale in opere astratte, giocando con l’effetto zoom, le lunghe esposizioni, il panning o semplicemente muovendo la macchina fotografica in giro. Una serie di fotografie decisamente gradevoli, particolari e facili da replicare. E voi, ne avete fatte? mandateci le vostre opere al fine di includerle in questa galleria.

Mo
Mo
Steve Corey
Steve Corey
inabeanpod
inabeanpod
Visual Artist Frank Bonilla
Visual Artist Frank Bonilla
Mrs eNil
Mrs eNil
Daniel Pietzsch
Daniel Pietzsch
Dave Wilson
Dave Wilson
Thomas Quine
Thomas Quine
Cobalt123
Cobalt123
Steve Crane
Steve Crane
Ricardo Wang
Ricardo Wang
Scott Mohrman Photography
Scott Mohrman Photography
Dave Wilson
Dave Wilson
Jon Matthies
Jon Matthies
tanakawho
tanakawho
Cobalt123
Cobalt123
Kevin Dooley
Kevin Dooley
James Marvin Phelps
James Marvin Phelps
Kevin Dooley
Kevin Dooley
Kevin Dooley
Kevin Dooley
Alex Dram
Alex Dram
Dave Wilson
Dave Wilson
Kevin Dooley
Kevin Dooley

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per poterlo vedere.

Articolo precedenteCome fare fotografie al museo
Articolo successivoPerché scattare a valori di ISO alti
Fondatore di Fotografare in Digitale, ho sempre amato il mondo della fotografia e la possibilità di catturare un momento, un attimo, una sensazione tramite un semplice scatto. Nato come fotografo per caso quando misi le mani sulla mia prima Nikon D1, ho ampliato le mie conoscenze ed esperienze fotografiche, decidendo quindi di condividerle con chiunque fosse interessato alla fotografia. Sono un fotografo amatoriale di buon livello e continuo imperterrito a girare per le città con la fedele Nikon (ora una D800) appesa al collo.