Progetto 100 Fotografi: DevilAngel (Marianna)

E’ Marianna la prima fotografa a rilasciare l’intervista. Se anche voi volete rilasciare la vostra personalissima intervista, non dovete far altro che leggere la pagina di presentazione del Progetto 100 Fotografi e…candidarvi. Le interviste dei fotografi selezionati saranno pubblicate su questo blog nella sezione 100 Fotografi.

Chi sei?
Sono Marianna, 27 anni, della provincia di Milano. Impiegata per lavoro, fotografa per passione

Cosa usi per la fotografia?
La mia cara Canon  D1000. Magari non sarà il massimo ma per cominciare è senz’altro un’ottima macchinetta, oltre che essere economica. Come obiettivi ho, oltre quello datomi con la macchina, un bel cinquantino.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

 Cos’è la fotografia per te?
Svago. Un modo per fuggire la realtà, un mondo nel quale rifugiarmi. Un antistress, un bellissimo hobby. Ma anche un modo per conoscere nuovi mondi e tante nuove persone, una macchina fotografica ed un sorriso riescono a far breccia in chiunque!

Fotografo fai da te o hai frequentato corsi?
Principalmente fai da te. Le prime foto scattate in piena libertà, poi mi sono rivolta ad alcuni amici fotografi (sempre amatoriali) per farmi spiegare un po’ di cose. E quindi mi sono informata su Internet, cercando corsi di fotografie, dispense e consigli. E sono iscritta ad un paio di forum importanti dove ho trovato un sacco di persone che mi hanno aiutato anche nel valutare le fotografie scattate

Un aneddoto:
Più che aneddoto, mi viene in mente una situazione simpatica: durante l’ultima  settimana della Moda, aggirandomi per gli stand (ed in particolare quello in piazzetta Italia) sono stata scambiata per una fotografa accreditata e sistemata sotto al palco. Il motivo? Avevo indosso in cordino di Asus con attaccato un badge “pubblicitario”, scambiato per qualcos’altro!

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Chi è Adams? e Bresson? e Carminati?
Carminati?? Questo non l’ho mai sentito…gli altri due sono i padri del fotogiornalismo e forse, della fotografia come la intendiamo noi.

La tua prima fotografia: ce l’hai ancora?
La più vecchia che trovo, dell’era digitale, risale a quando avevo 16 anni. Una foto fatta a Mantova….devo pubblicarla? Non è che sia un granché, anzi!!! Fatta con la mia vecchia Sony Cybershot.

La tua ultima fotografia: vediamola!

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----
Copyright Marianna

Oddio, proprio l’ultima no: ho fatto degli esperimenti venuti male, eviterei!!! Va bene lo stesso questa foto fatta a Carnevale? Si lo so…è passato un po’ di tempo ma nell’ultimo periodo sono stata un po’ presa dal nuovo lavoro e la macchina è rimasta un po’ sullo scaffale

Il tuo capolavoro o lo scatto preferito?
Troppo banale? Si lo so, il bilanciamento del bianco è sballato, la line dell’orizzonte non è diritta e c’è un flare in basso a destra. Però dai…:)

Copyright Marianna

Hai una musa ispiratrice?
Nessuna in particolare, tutto in generale. Musa ispiratrice può essere una frase letta in un libro, una vecchina incontrata al mercato, addirittura un murales che fa mostra di se su di un muro. Oddio, forse musa è troppo, ma fonte di ispirazione sicuramente lo sono

La tipologia di fotografia preferita
Ritratti. Quando posso, fermo persone  e chiedo un sorriso. Come mi hai chiesto, ti ho però mandato l’unico ritratto pubblicabile senza autorizzazione, purtroppo non ho mai fatto firmare carte ai miei soggetti. E prometto che d’ora in poi mi preoccuperò sempre di farlo!

Copyright Marianna

 

Un’ora per una foto o 10mila foto all’ora?
dipende dai casi. Un’ora o anche più per le foto pensate, quelle che nella maggior parte dei casi vengono male!!! Tante foto invece quando vuoi fare “quella giusta”. Una persona in posa, per esempio, non verrà mai bene al momento dello scatto principale. Ma sarà splendida la foto fatta qualche momento prima o immediatamente dopo…quindi evviva le foto rubate!!! Poi, se per 10mila foto intendiamo le foto “alla giapponese” allora dico no, sono solo “fuffa”.

Un desiderio: Cosa o chi vorresti fotografare?
Me stessa. Ma senza autoscatto e senza specchi. Impossibile vero? Vorrei vedere come realmente vengo quando non sono altri a puntarmi l’obiettivo contro.

La foto è fatta in macchina fotografica o al computer?
Si fa con la macchina fotografica, si aggiusta con il computer. Si raddrizza, si croppa. Ovviamente non si stravolge e non si aggiungono particolari. Qualche volta i particolari si tolgono…ma non sono bravissima con il fotoritocco!

Domanda a risposta libera: che ti passa per la mente?
In questo momento? Mi va un gelato. Pistacchio

Qualche suggerimento per i lettori?
Non siate restii a farvi fotografare, permettete che tutti possano godere di quel qualcosa che il fotografo ha visto in voi. D’altronde, se vi ha scelto per una foto, un motivo ci sarà!

Dove troviamo i tuoi lavori (links)?
Oddio, al momento non ho più una collezione online, ma trovate moltissimi miei lavori sparsi per i forum (zmphoto, photo4iu) sotto il nick DevilAngel…e commentate!!! 

Articolo precedenteGli accessori per la fotografia
Articolo successivoProgetto 100 Fotografi: Inguaribile Viaggiatore
Fondatore di Fotografare in Digitale, ho sempre amato il mondo della fotografia e la possibilità di catturare un momento, un attimo, una sensazione tramite un semplice scatto. Nato come fotografo per caso quando misi le mani sulla mia prima Nikon D1, ho ampliato le mie conoscenze ed esperienze fotografiche, decidendo quindi di condividerle con chiunque fosse interessato alla fotografia. Sono un fotografo amatoriale di buon livello e continuo imperterrito a girare per le città con la fedele Nikon (ora una D800) appesa al collo.