Progetto 100 Fotografi: Salvatore Coluccia

0
1132

L’artista che vi proponiamo nell’ambito del  Progetto 100 Fotografi è il salentino Salvatore Coluccia. A seguire troverete la consueta intervista nonché alcuni scatti realizzati. Potete ammirare i lavori (ed entrare eventualmente in contatto con lui) seguendo il link presente a fine intervista.

Per chi invece fosse interessato a dare un occhio a tutte le interviste realizzate nell’ambito del progetto, vi rimando all’indice dei 100 Fotografi.

Chi sei? Di origine salentine, classe 1973, mi chiamo Salvatore Coluccia. Sono appassionato di fotografia da quando ero piccolo.

Cosa usi per la fotografia? Nikon D800 e le mie ottiche NIKKOR.

Cos’è la fotografia per te? Un’espressione artistica, è desiderio di creare e di documentare, che si alternano e a volte si mescolano.

Fotografo fai da te o hai frequentato corsi? Autodidatta, se escludo quando, da piccolo, ero in compagnia di un fotografo professionista e delle sue reflex che prendevo in prestito. Un aneddoto: Portare a casa uno scatto da una vacanza, voler applicare un determinato effetto in post-produzione precedentemente letto su di un libro di fotografia, e accorgersi solo dopo che la mia foto era stata scattata nella stessa città, dalla stessa torre e con uguale inquadratura di quella che il libro aveva proposto come esempio.

Chi è Adams? e Bresson? e Carminati? Modelli da studiare approfonditamente. Spesso lo facciamo in modo molto superficiale, commettendo un errore. Chi ama la fotografia dovrebbe amare maggiormente i grandi fotografi, ancor prima di amare la propria macchina fotografica.

La tua prima fotografia: ce l’hai ancora? Sfortunatamente no, ma ricordo di averla scattata con la mia scuola durante una visita in un’oasi del WWF.

La tua ultima fotografia: vediamola! Ieri. Tornavo in macchina dal Salento, e poco prima di arrivare a casa, noto dal finestrino dell’auto il paesaggio della Ciociaria; mancava poco all’alba…

salvatore Coluccia
Copyright Salvatore Coluccia

Il tuo capolavoro o lo scatto preferito? E’ lo scatto di una mandria di cavalli, sempre durante un’alba. National Geographic lo ha inserito sul proprio sito tra i migliori scatti di maggio, con mio grande piacere.

Salvatore Coluccia
Copyright Salvatore Coluccia

Hai una musa ispiratrice? Otranto, dove sono nato e cresciuto. La sua terra, i luoghi, il mare, sono sempre lì ad aspettarmi, per essere fotografati. La tipologia di fotografia preferita Credo di esser rimasto fedele alla fotografia paesaggistica per molto tempo, ora è il ritratto ad attirarmi.

Un’ora per una foto o 10mila foto all’ora? Un’ora per una foto, immaginata, sognata. Ma poi le più belle sono sempre quelle del tutto inaspettate.

Un desiderio: Cosa o chi vorresti fotografare? Ho la fortuna di poter viaggiare molto, ma poi, paradossalmente, ho come la sensazione di viaggiare poco. Se potessi vorrei fotografare in un viaggio senza sosta. Ci sono tanti luoghi e popoli che vorrei fotografare. Continuo ad essere affascinato dall’Afghanistan, ci tornerei volentieri.

La foto è fatta in macchina fotografica o al computer? Nell’era digitale, così come in quella analogica, postprodurre uno scatto è un procedimento importante, a cui non è possibile rinunciare. E’ solo diventato più facile e più accessibile rispetto a prima. Per cui, la fotografia parte dall’occhio del fotografo per poi attraversare la macchina fotografica ed arrivare in camera oscura, o camera chiara.

Domanda a risposta libera: che ti passa per la mente? Voglio migliorarmi, in quello che faccio.

Qualche suggerimento per i lettori? Stampate le vostre foto migliori, che siate fotografi o amanti della fotografia. Se poi siete neo-genitori, fatelo maggiormente per i vostri figli. Quando saranno grandi vorranno vedere le vecchie foto, e non solo quelle che li ritraggono, ma quelle che ritraggono loro in vostra compagnia, nei luoghi dove sono cresciuti. Non fidatevi troppo del formato digitale, potrebbe presto diventare obsoleto o andare irrimediabilmente perso. Fatelo!

Dove troviamo i tuoi lavori? Il mio sito web è www.turiddu.it.  Sono anche su Flickr e su 500px.

----- annuncio pubblicitario ----- ----- annuncio pubblicitario -----

Ricordo che, relativamente a tutte le immagini comprese in quest’articolo, tutti i diritti sono riservati e di proprietà del fotografo Salvatore Coluccia. Gli originali ad alta definizione sono raggiungibili seguendo i link di cui sopra.
Salvatore ColucciaSalvatore Coluccia Salvatore Coluccia Salvatore Coluccia Salvatore Coluccia Salvatore Coluccia Salvatore Coluccia